Controllo Finanza in opificio
Controllo Finanza in opificio
Cronaca

Cerignola: sequestrato opificio che miscelava olio di semi a clorofilla spacciandolo per olio extravergine di oliva -FOTO-

Sequestrati oltre 2.600 litri di sostanza oleosa conservata in contenitori di plastica, oltre 30 Kg di clorofilla, 1.400 bottiglie di vetro di ottima fattura, circa 11.000 etichette adesive. Il Responsabile rischia 2 anni di reclusione e 20.000 euro di multa.

Nell'ambito dell'attività di controllo sul territorio volta a contrastare le frodi industriali e commerciali, il Comando Provinciale della Guardia di Finanza ha individuato e sequestrato a Cerignola una fabbrica abusiva in cui si miscelava olio di semi, di origine sconosciuta, con altre sostanze procedendo, poi, all'imbottigliamento e commercializzazione del prodotto spacciato per "Olio extravergine di oliva".

I Finanzieri hanno trovato all'interno di due box della fabbrica in questione oltre 2.600 litri di sostanza oleosa conservata in contenitori di plastica, oltre 30 Kg di clorofilla, 1.400 bottiglie di vetro di ottima fattura, circa 11.000 etichette adesive e attrezzature per la miscelazione, l'imbottigliamento, l'etichettatura e la commercializzazione del prodotto nel mercato del Nord Italia e in quello tedesco.

Il marchio di fabbrica riportato sulle etichette rinvenute, marchio totalmente fantasioso, induceva in errore i consumatori sicuri di acquistare un prodotto di elevata qualità ottenuto dalla molitura di olive pugliesi.
I due box, all'interno dei quali avveniva la contraffazione, risultavano essere privi di qualsivoglia garanzia sulla sicurezza di chi vi operava nonché carenti delle basilari norme igieniche sulla conservazione dei prodotti trattati.

Dalle prime analisi eseguite si è accertato che la sostanza oleosa sequestrata era composta da olio di semi di bassa qualità miscelato con clorofilla per dare la colorazione classica dell'olio extravergine di oliva. L'attività di controllo ha portato inevitabilmente alla denuncia del responsabile dell'azienda che rischia la reclusione fino a due anni ed una multa che si aggira intorno alle 20.000 euro.

L'attività di controllo posta in essere sul territorio è finalizzata alla tutela dei consumatori e alla tutela dell'intera filiera di produttori onesti del tanto decantato simbolo "Made in Italy" che, a causa delle frodi come quella appena appurata, subisce un grave danno all'immagine con ripercussione economiche causate dalla concorrenza sleale.

11 fotoFoto sequestro opificio a Cerignola
auto finanza sulla stradabottiglie rinvenutecontrolli finanzaCOntrollo Finanza in opificiocontrollo finanzacontrolo finanzaetichetta prodottoFinanza si reca ad opeificioolio contraffattoprodotto imbottigliatotaniche rinvenute
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Rapinato TIR pieno di sigarette, sequestrato conducente Rapinato TIR pieno di sigarette, sequestrato conducente Accade sulla S.S. 655, l’autista è stato sequestrato, poi rilasciato nell’agro di Orta Nova. Il TIR ritrovato quasi sulla S.P. 85 fra Ruvo e Bisceglie
Strage ferroviaria, oggi a Roma per manifestare Strage ferroviaria, oggi a Roma per manifestare Tre anni di sfilate istituzionali, promesse fatte ma le 23 vittime del disastro ferroviario Andria – Corato sono cadute nel dimenticatoio
Gal Tavoliere, Antonio Stea non è più Direttore Tecnico Gal Tavoliere, Antonio Stea non è più Direttore Tecnico Il dott. Antonio Stea richiese a mezzo PEC la risoluzione del rapporto di lavoro per motivi di salute, il GAL Tavoliere delibera
L’Audace Cerignola ha presentato il ricorso L’Audace Cerignola ha presentato il ricorso Il ricorso dell’Audace Cerignola, ricorsi presentati anche dal Palermo, per la non riammissione in serie B, e Bisceglie, per la non riammissione in serie C
Bullismo a Candela, segnalati i minori responsabili Bullismo a Candela, segnalati i minori responsabili Identificati e segnalati all’autorità competente i minori responsabili di una pesante prepotenza nei confronti di un loro coetaneo
Raffaele Digregorio, personaggio illustre di Cerignola Raffaele Digregorio, personaggio illustre di Cerignola Domenica 21 Luglio, nel rione San Matteo, la cerimonia inaugurale dell’epigrafe in memoria del prof. Raffaele Digregorio, al termine il momento di festa
Codice della Strada, la modifica si discute alla Camera Codice della Strada, la modifica si discute alla Camera Le modifiche mirano ad una mobilità più sicura, moderna e sostenibile
FLV Cerignola, il primo colpo è l'opposto Emanuela Morone FLV Cerignola, il primo colpo è l'opposto Emanuela Morone Dal Cuore di Mamma Cutrofiano arriva un rinforzo di sicuro livello per mister Breviglieri
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.