Violenza contro le donne
Violenza contro le donne

“Come eri vestita?” mostra itinerante al CAV “T.Cioffi”

La mostra parte dal racconto di 17 storie di violenza sessuale poste accanto agli abiti in esposizione. Il 10, 11 e 12 Dicembre al CAV “Titina Cioffi”

Pubblichiamo il comunicato stampa pervenuto in redazione dall'equipe del CAV Titina Cioffi di Cerignola.

"Nelle giornate di martedì 10, mercoledì 11 e giovedì 12 Dicembre, il Centro Antiviolenza "Titina Cioffi" di Cerignola, in collaborazione con l'Associazione Sud Est Donne, ospiterà la mostra itinerante dal nome: "Come eri vestita?".
"What Were You Wearing" è una mostra promossa dall'università del Kansas da un progetto di Jen Brockman e Mary Wyandt-Hiebert, esposta per la prima volta all'Università dell'Arkansas dal 31 marzo al 4 aprile 2013, l'associazione "Libere Sinergie" replica l'iniziativa in Italia, contestualizzandola al nostro ambiente socio-culturale.

Questo è un progetto di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne che parte da una domanda posta ricorrentemente a chi subisce molestie o violenza sessuale:
"Come eri vestita?

E' una domanda che troppo spesso viene rivolta alle donne che hanno subito una violenza sessuale. La domanda, che sottende gravi stereotipi sessisti e pregiudizi, ha delle pesanti implicazioni e un impatto negativo sulla donna che ha subito violenza, poiché presuppone l'idea che la vittima avrebbe potuto evitare lo stupro se avesse indossato abiti meno succinti o meno sexy. E' una seconda violenza riservata alle donne vittime di abusi, una domanda che riecheggia nei verbali di polizia e nella aule di tribunale.

La mostra ha lo scopo di smantellare questo terribile pregiudizio con l'obiettivo specifico di smontare gli stereotipi che colpevolizzano le vittime di stupri e di sensibilizzare la comunità in merito al tema sviluppando una maggior conoscenza del fenomeno e degli stereotipi che lo giustificano.

In concreto il progetto vede la realizzazione di un allestimento molto semplice che presenta alcune storie di donne abusate e ne mostra gli abiti che indossavano in quel momento, non quelli veri, ma degli indumenti che ne siano una rappresentazione verosimile.

La mostra parte dal breve racconto di 17 storie di violenza sessuale che sono poste accanto agli abiti in esposizione; scelti per rappresentare in maniera fedele l'abbigliamento che la donna indossava al momento della violenza sessuale.
Grazie alla collaborazione con l'Associazione "Sud est Donne" avremo l'opportunità di avere la Mostra nel Nostro Centro Antiviolenza.

La mostra sarà aperta al pubblico:
Martedì 10 dalle 9,30 alle 12,30
Mercoledì 11 dalle 14,00 alle 18,00
Giovedì 12 dalle 9,30 alle 12,30.

Si precisa che l'evento è aperto ai soli studenti delle scuole superiori considerata la tematica trattata.
Per ulteriori informazioni l'equipe del Centro Antiviolenza è a disposizione chiamando il numero 3428471648".
1 fotoLocandina "Come eri vestita?"
Locandina comeri vestita
  • notizie
  • cav
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
  • CAV Titina Cioffi
Altri contenuti a tema
Tifoserie del Bari e Lecce si scontrano a Cerignola Tifoserie del Bari e Lecce si scontrano a Cerignola Scontro tra le tifoserie del Bari e del Lecce sulla A16, nel tratto tra Cerignola e Candela
Coronavirus: Sospese visite guidate al Casa Sollievo della Sofferenza Coronavirus: Sospese visite guidate al Casa Sollievo della Sofferenza A partire da oggi e fino a nuove disposizioni sono sospese le visite guidate in ospedale. Nuove disposizioni anche per le visite ai degenti
Trasportava 50g di cocaina, cerignolano arrestato Trasportava 50g di cocaina, cerignolano arrestato Fermato sulla SS 89 mentre trasportava una busta in cellophane contenente oltre 50 grammi di cocaina. Arrestato 25enne cerignolano
Raffica di controlli e contravvenzioni a Cerignola Raffica di controlli e contravvenzioni a Cerignola Patenti ritirate, mancato utilizzo delle cinture di sicurezza, mancato utilizzo del casco, mancata revisione dei veicoli, manovre pericolose
Smaltimento illecito di rifiuti a Stornarella Smaltimento illecito di rifiuti a Stornarella Smaltimento illecito di rifiuti speciali a Stornarella, intervengono i Carabinieri
Coronavirus: “In “Puglia nessun allarme” dichiara la Regione Coronavirus: “In “Puglia nessun allarme” dichiara la Regione Le dichiarazioni di Vito Montanaro, Direttore del Dipartimento Politiche della Salute della Regione Puglia, parlando di «Psicosi ingiustificata»
Gli appuntamenti in diocesi per la Quaresima 2020 Gli appuntamenti in diocesi per la Quaresima 2020 “Per amore del nostro popolo”. Questo il calendario degli appuntamenti che si svolgeranno in diocesi, suddiviso per vicarie
Il Messaggio dei Vescovi della Capitanata sulla legalità per la Quaresima 2020 Il Messaggio dei Vescovi della Capitanata sulla legalità per la Quaresima 2020 Si lascia ispirare dalla voce del profeta Isaia “Per amore del nostro popolo”
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.