COVID-19
COVID-19
Cronaca

Coronavirus, bollettino epidemiologico del 18 aprile 2021

Su 10201 test sono risultati positivi 1278 casi di cui 239 in provincia di Foggia

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi domenica 18 aprile 2021 in Puglia, sono stati registrati 10201 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1278 casi positivi: 474 in provincia di Bari, 96 in provincia di Brindisi, 114 nella provincia BAT, 239 in provincia di Foggia, 137 in provincia di Lecce, 211 in provincia di Taranto, 1 caso di residente fuori regione, 6 casi di provincia di residenza non nota.
Sono stati registrati 17 decessi: 7 in provincia di Bari, 6 in provincia di Brindisi, 2 in provincia BAT, 2 in provincia di Taranto.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.084.461 test.

163.355 sono i pazienti guariti.
51.438 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 220.231 così suddivisi:
85.426 nella Provincia di Bari;
21.461 nella Provincia di Bat;
16.162 nella Provincia di Brindisi;
40.106 nella Provincia di Foggia;
21.422 nella Provincia di Lecce;
34.584 nella Provincia di Taranto;
730 attribuiti a residenti fuori regione;
340 provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
CGIL, CISL e UIL incontrano l’Assessore regionale Raffaele Piemontese CGIL, CISL e UIL incontrano l’Assessore regionale Raffaele Piemontese Le attese della Capitanata legate al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. "La Capitanata lavori a un piano e non a sommatoria progetti"
Progetto “Moro vive”, parteciperà l'I.I.S. “Augusto Righi” di Cerignola Progetto “Moro vive”, parteciperà l'I.I.S. “Augusto Righi” di Cerignola “Moro Vive”: Lunedì 17 maggio incontro con gli studenti dell’I.I.S. “Augusto Righi” di Cerignola
Report settimanale, aggiornato al 14 maggio, sui casi Covid gestiti dal Policlinico Riuniti di Foggia Report settimanale, aggiornato al 14 maggio, sui casi Covid gestiti dal Policlinico Riuniti di Foggia Il totale dei ricoverati, positivi al Covid, è di 144
Puglia, tutti i numeri del grano duro. CIA: “Filiera in sofferenza” Puglia, tutti i numeri del grano duro. CIA: “Filiera in sofferenza” Solo in provincia di Foggia 7milioni di quintali, una resa media di 29 quintali per ettaro
Vaccino anti Covid, in Puglia si aprono le prenotazioni per gli over 40 Vaccino anti Covid, in Puglia si aprono le prenotazioni per gli over 40 Ecco il calendario per la prenotazione che parte dalle ore 14:00 di lunedì 17 maggio
Al Policlinico Riuniti di Foggia delicato intervento con trattamento mininvasivo neuroradiologico - interventistico Al Policlinico Riuniti di Foggia delicato intervento con trattamento mininvasivo neuroradiologico - interventistico Il Policlinico Riuniti individuato dalla Regione Puglia Centro di Riferimento Regionale per l’attività di Neuroradiologia Interventistica e Stroke Unit di 2° livello
Nasce a Cerignola una nuova R.S.A. per anziani non autosufficienti Nasce a Cerignola una nuova R.S.A. per anziani non autosufficienti 45 posti letto e nucleo Alzheimer, è la prima struttura di questo genere nella città ofantina e nell’intero Distretto Sanitario di riferimento
Ladri cerignolani in trasferta, rubano autovetture a Triggiano Ladri cerignolani in trasferta, rubano autovetture a Triggiano Da Cerignola a Triggiano per rubare le autovetture e occhiali da sole. Colti in flagranza e arrestati due soggetti
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.