AUTOBUS FERROVIE DEL GARGANO
AUTOBUS FERROVIE DEL GARGANO
Territorio

Puglia, stanziati 12,4 milioni per il trasporto pubblico

La regioni del sud si aggiudicano una quota consistente degli investimenti previsti per la mobilità pubblica

Oltre 169,4 milioni di euro alle Regioni per l'acquisto di materiale rotabile da destinare al trasporto pubblico locale o per l'acquisto di ricambi o attrezzature di riqualificazione dei treni già in dotazione. Le risorse, previste in precedenti leggi di bilancio, sono state ripartite con un decreto firmato dal Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, e riguardano le annualità dal 2021 al 2033. Nella ripartizione dei fondi si è tenuto conto sia di indicatori di natura demografica che dell'offerta di servizi di trasporti (ad esempio, quantità di passeggeri trasportati, quantità annuale di treno/km).

"Giungono così in Puglia 12.362.836,43 euro pari al 7,3% delle risorse nazionali – dichiara il deputato Emanuele Scagliusi, capogruppo M5S in Commissione Trasporti alla Camera – Ringrazio il ministro Giovannini per aver portato a compimento, con il decreto attuativo, un impegno che perdura da tempo che ci vede in prima linea nel garantire sempre più risorse al trasporto pubblico locale. Complessivamente – conclude – alle Regioni del Sud è stata assicurata la quota del 34% prevista per legge per gli investimenti pubblici".
  • trasporto pubblico
Altri contenuti a tema
Trenitalia, dal 1° gennaio in Puglia i reclami si risolvono online Trenitalia, dal 1° gennaio in Puglia i reclami si risolvono online Il webform da compilare è già attivo sul sito della compagnia
Puglia, arrivano i treni POP Puglia, arrivano i treni POP Connessione comfort e tecnologia nei nuovi treni che faranno parte della flotta pugliese
Stp, l’elenco delle linee soppresse sabato e domenica Stp, l’elenco delle linee soppresse sabato e domenica "Per il giorno 09 gennaio 2017, confidiamo di riprendere i servizi nel caso in cui venga ripristinata la normale viabilità."
Efficientamento del trasporto pubblico urbano, primo obiettivo raggiunto: il collegamento tra Cerignola e la Zona Industriale Efficientamento del trasporto pubblico urbano, primo obiettivo raggiunto: il collegamento tra Cerignola e la Zona Industriale "Prossimi obiettivi saranno quelli di riorganizzare i percorsi delle linee urbane al fine di incentivare l'utilizzo dei mezzi pubblici"
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.