Solidarietà
Solidarietà
Territorio

Le imprese cerignolane impegnate nell’emergenza coronavirus

Angelo Labia, Giusto Masiello e Iposea, Ceriflex di Merafina, Luigi Caiaffa hanno effettuato donazioni ad ospedali e alla città

In questo periodo le nostre giornate sono scandite da aggiornamenti sull'emergenza coronavirus, attendiamo i bollettini regionali per vedere i numero dei contagiati della giornata, il numero di tamponi effettuati e speriamo, giorno dopo giorno, che la sanità pugliese riesca a fronteggiare l'emergenza.

C'è però chi, oltre a sperare, si prodiga affinché gli ospedali possano disporre di macchinari indispensabili per affrontare l'emergenza.

Come già comunicato lunedì 23 marzo (https://www.cerignolaviva.it/notizie/angelo-labia-dona-un-macchinario-all-ospedale-dio-cerignola/) il concittadino Angelo Labia ha donato al reparto di rianimazione dell'Ospedale "Tatarella" di Cerignola un ventilatore polmonare.

Il patron dell'Iposea, Giusto Masiello, ha donato, sempre al reparto Rianimazione del "Tatarella" di Cerignola, tre ventilatori polmonari e 20 Kit CPAP di ventilazione meccanica e pressione positiva.

Nei giorni l'azienda Cerichem Biopharm del Cerignolano Luigi Caiaffa ha deciso di non aumentare di un solo centesimo il prezzo dei prodotti e donare 30 centesimi per ogni prodotto venduto agli ospedali, tra questi il "Casa Sollievo della Sofferenza" di San Giovanni Rotondo.

Sempre nei giorni passati la azienda Ceriflex di Merafina ha donato 2000 mascherine, consegnandole al Commissariato di polizia di Cerignola, da distribuire in città.

Segni tangibili che mostrano nobiltà d'animo degli imprenditori cerignolani capaci di costruire la catena della solidarietà a beneficio dell'intera comunità.
  • Cerignola
  • notizie
  • Iposea
  • Ospedale Giuseppe Tatarella Cerignola
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Ancora bombe a Foggia, la criminalità torna a incutere terrore Ancora bombe a Foggia, la criminalità torna a incutere terrore Un ordigno è stato fatto esplodere ai danni della residenza per anziani “Il Sorriso di Stefano” in via Acquaviva
3500 contagiati, è lo scenario a cui si prepara la Regione Puglia 3500 contagiati, è lo scenario a cui si prepara la Regione Puglia Emiliano: «Uno scenario che speriamo non si verifichi mai ma che comunque dobbiamo preparare per evitare di essere presi in contropiede»
La Caritas diocesana nei giorni del coronavirus La Caritas diocesana nei giorni del coronavirus Oltre 40 volontari consegnano viveri a Cerignola e nelle borgate. Aiuto alle persone sole, agli anziani, accoglienza per i senza fissa dimora
Coronavirus, Speranza: «Confermate fino al 13 aprile le misure restrittive» Coronavirus, Speranza: «Confermate fino al 13 aprile le misure restrittive» Scuole e attività non di prima necessità ancora chiuse
Coronavirus, Maiora in campo con buoni spesa e bonus ai dipendenti Coronavirus, Maiora in campo con buoni spesa e bonus ai dipendenti Cannillo: «Ai nostri collaboratori un premio perché rappresentano il nostro patrimonio più importante»
Nevicate primaverili fanno strage di mandorle in campagna Nevicate primaverili fanno strage di mandorle in campagna Coldiretti Puglia “In fumo la produzione di mandorle,perdita di produzione di almeno il 90%. distrutte coltivazioni di carciofi, asparagi, bietole, finocchi, rape, cicorie e piselli”
Emergenza Coronavirus: sospensione rate dei finanziamenti alle imprese, è la richiesta di Emiliano Emergenza Coronavirus: sospensione rate dei finanziamenti alle imprese, è la richiesta di Emiliano «Mi auguro vadano incontro alle esigenze degli imprenditori, rischierebbero di subire ripercussioni insostenibili sulle loro attività»
RED, si allarga la fascia dei beneficiari: via libera ad altri 36 milioni RED, si allarga la fascia dei beneficiari: via libera ad altri 36 milioni Teresa Cicolella(pd): ennesima prova di buon governo di Emiliano, nessuno deve essere lasciato solo
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.