Sia
Sia
Territorio

Presidente Metta: Tutti i Comuni, compreso Orta Nova, intendono risanare la SIA

Definita la controversia con il Sindaco di Orta Nova Dott. Tarantino. Tutti i nove Comuni intendono risanare la SIA

Dopo la tempesta, inevitabilmente, spunta l'arcobaleno.
Oggi abbiamo definito, io e il Sindaco di Orta Nova, ogni controversia e ogni incomprensione relativamente alla gestione del servizio di raccolta urbana dei rifiuti.
Gli avvocati sono all'opera per la stesura dell' accordo definitivo, sulla base del verbale di intesa sottoscritto dal Sindaco Tarantino e dal Presidente del Cda SIA.
Ho, contestualmente, alla presenza di Dino Tarantino e sulla base di una disposizione del Commissario Straordinario GRANDALIANO, sottoscritto una ordinanza con cui affrontiamo e risolviamo transitoriamente il problema della gestione dei rifiuti da raccogliere nelle nostre due Città.
Siamo ancora in emergenza.
Contiamo di poterla gestire in maniera soddisfacente.
Ma siamo perfettamente d'accordo nel perseguire una definitiva soluzione del problema attraverso l'intervento determinato e determinante della Regione.
Martedì pomeriggio potrebbe essere, in Regione, il momento decisivo per una definizione strutturale del problema.
Torna, dunque, il sereno nei rapporti tra Consorzio e Comune di Orta Nova.
Il confronto, anche aspro, e' frutto della obiettivamente ardua necessità di contemperare tra loro gli interessi del Consorzio e di SIA con quelli dei singoli Comuni.
Il Sindaco di Orta Nova, da buon Sindaco preoccupato della propria comunità, ha tutelato i propri interessi; ai quali non mi sono opposto per egoismo o indifferenza, ma per cercare il giusto equilibrio tra legittimi interessi del Comune e altrettanto legittimi interessi collettivi del Consorzio.
Finalmente il cercato equilibrio è stato raggiunto, in un armonico contemperamento delle diverse necessità.
E' il vizio strutturale connaturato alla caratteristica del Consorzio: quali componenti del Consorzio siamo contemporaneamente proprietari di SIA e suoi clienti per il servizio.
Ovvio che vi siano diatribe e disarmonie.
Ma oggi con il Sindaco di Orta Nova abbiamo dimostrato che tra persone di buon senso, anche se faticosamente, si trova una soluzione.
Niente è risolto definitivamente.
Ma le intese con Trinitapoli e San Ferdinando prima, con Orta Nova ora, dimostrano che TUTTI I NOVE COMUNI INTENDONO DIFENDERE E RISANARE S.I.A.
E così, da oggi in avanti, procederemo con l' auspicato intervento della Regione Puglia e del Presidente Emiliano.
Ci aspettiamo buone risposte gia' nella prossima settimana.
Lavoriamo tutti uniti per questa definitiva ed organica soluzione.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Sindaco Metta: La bonifica del plesso scolastico “G. Rodari” è terminata con esito positivo, domani la scuola riaprirà. Sindaco Metta: La bonifica del plesso scolastico “G. Rodari” è terminata con esito positivo, domani la scuola riaprirà. L’intervento, ad opera della ditta MAPIA contattata dall’Assessorato all’Ambiente, è stato effettuato durante tutta la mattinata. La bonifica è terminata con esito positivo pertanto, a partire da domani 19 Settembre 2018, la scuola “G. Rodari” riaprirà regolarmente”.
Manfredonia: l’Ospedale premiato per il grado di umanizzazione delle cure Manfredonia: l’Ospedale premiato per il grado di umanizzazione delle cure L’importante riconoscimento ricevuto nel corso del Forum Mediterraneo in Sanità.
Cinque arresti tra Cerignola e San Ferdinando di Puglia Cinque arresti tra Cerignola e San Ferdinando di Puglia Servizio coordinato di controllo del territorio nel fine settimana per la prevenzione dei reati. Cinque arresti tra Cerignola e San Ferdinando di Puglia
Cerignola: Piantagione da un quintale circa di marijuana occultata tra i vigneti. Cerignola: Piantagione da un quintale circa di marijuana occultata tra i vigneti. Piantagione da un quintale circa di marijuana occultata tra i vigneti. Un arresto dei Carabinieri di Cerignola.
La Fondazione Tatarella in Abruzzo riunisce il Centrodestra. La Fondazione Tatarella in Abruzzo riunisce il Centrodestra. L’incontro moderato dal direttore di Impaginato.it Francesco De Palo, sarà introdotto da Fabrizio Tatarella Vice Presidente della Fondazione Tatarella e da Pierluigi Biondi Sindaco di L’Aquila.
Sindaco Metta: Multe con sistema di videosorveglianza, il Consigliere Rendine le dichiarava illegittime… ovviamente sbagliava! Sindaco Metta: Multe con sistema di videosorveglianza, il Consigliere Rendine le dichiarava illegittime… ovviamente sbagliava! Le sentenze dimostrano che l’agire dell’Amministrazione Comunale e del Comando di Polizia Municipale è sempre stato lecito, conforme alle norme e mirato alla tutela dell’ordine nella piena applicazione del Codice della Strada.
Cerignola: Rapina ad un dipendente della “Proshop”, bottino di 15 mila euro. Cerignola: Rapina ad un dipendente della “Proshop”, bottino di 15 mila euro. L’agguato si è verificato in via Pedone, in zona industriale. Mentre il dipendente era in auto è stato affiancato da due rapinatori, incappucciati e armati, a bordo di un mezzo.
Sindaco Metta: L’edificio Scolastico “G. Rodari” resterà chiuso per il giorno 18 Settembre 2018. Sindaco Metta: L’edificio Scolastico “G. Rodari” resterà chiuso per il giorno 18 Settembre 2018. Presenza di vespe e di numerosi nidi di vespe tra i cespugli del giardino dell’edificio scolastico, ho ordinato la chiusura dell’edificio scolastico per il giorno 18 Settembre 2018 al fine di permettere la bonifica e la messa in sicurezza dello stesso.
© 2001-2018 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.