coldiretti
coldiretti

PSR: Coldiretti, Puglia peggiore in Italia; eterna incompiuta, tutto bloccato -REPORT TRIMESTRALI ALLEGATI-

“La Puglia è la peggiore in Italia nella spesa dei fondi del PSR e lo scenario a tinte fosche è anche più grave perché finora la Regione Puglia ha evitato il disimpegno (n+3) grazie esclusivamente alle misure a superficie"

Puglia ultima in Italia per l'avanzamento della spesa del PSR 2014 – 2020, ferma al 19,60%, secondo i dati della Rete Rurale Nazionale, con il rischio – divenuto ormai quasi certezza - di perdere i fondi comunitari per lo sviluppo rurale, denuncia Coldiretti Puglia. "La Puglia è la peggiore in Italia nella spesa dei fondi del PSR e lo scenario a tinte fosche è anche più grave perché finora la Regione Puglia ha evitato il disimpegno (n+3) grazie esclusivamente alle misure a superficie, mente è risibile la spesa sulle misure strutturali, legata tra l'altro al trascinamento del PSR 2007/2013. Per evitare il disimpegno automatico delle risorse del PSR al 31 dicembre 2019, l'Assessorato regionale all'Agricoltura dovrebbe spendere 176 milioni di euro nei prossimi mesi, impresa ardua, soprattutto se si continua di questo passo, con l'Assessore regionale che guarda il dito che indica la luna", è la denuncia di Savino Muraglia, presidente Coldiretti Puglia.
Dopo la paralisi provocata dai ricorsi al TAR, fioccano le esclusioni delle imprese dalla graduatoria del bando del PSR per gli investimenti a causa di DURC e documenti bancari. "E' l'ennesima beffa ai danni degli agricoltori che aspettano dal 2016 un sostegno agli investimenti che, ad 1 anno dalla chiusura del PSR, non si concretizza, aggiunge il presidente Muraglia. Come se non bastassero i criteri per cui si sono moltiplicati ricorsi e ricorrenti avverso un bando datato 2017, oggi per DURC negativi per disallineamento o mancato aggiornamento dei dati, ancheper bancabilità e cantierabilità le aziende sono escluse dalla graduatoria, senza contare che molti agricoltori hanno già iniziato ad investire a spese proprie, aspettando Godot".
"E' una sconfitta per le speranze degli agricoltori pugliesi – insiste il presidente Muraglia - che perdono opportunità strategiche per lo sviluppo in un settore chiave per la ripresa economica, l'occupazione e la sostenibilità ambientale, in una regione dove maggiore è il bisogno occupazionale e più elevati sono i tassi di fuga dei giovani all'estero".
Le priorità per il mondo agricolo pugliese sono gli investimenti e il futuro dei giovani – denuncia Coldiretti Puglia – e risposte serie da dare agli imprenditori agricoli che vivono il dramma della Xylella, schiacciati dal peso della burocrazia.
"Neppure con il PSR l'Assessore regionale Di Gioia – aggiunge il presidente Muraglia - è riuscito ad aiutare gli olivicoltori dell'area infetta da Xylella, con 536 aziende finanziabili con il bando per la ricostituzione del patrimonio olivicolo che, dopo mesi di istruttoria, non hanno ricevuto ancora 1 euro di sostegno per cavilli, incroci con multe elevate dai Carabinieri Forestali e ogni altro intoppo burocratico, di cui in Puglia ormai facciamo collezione. Tutto serve a non fare. Ancora al palo la misura 4.1C per gli investimenti delle imprese olivicole dell'area infetta per il funzionamento a singhiozzo del portale e sofismi burocraticie il bando per le strutture di trasformazione, frantoi cooperativi, aziendali e industriali, altri 50 milioni di euro tuttora inutilizzati".
"Oltre alla scure della Corte dei Conti sull'avanzamento della spesa del PSR Puglia per i giovani in agricoltura, ferma al 3%– conclude il presidente Muraglia - secondo i dati della Rete Rurale Nazionale è stato speso solo l'11,6% delle risorse utili ad evitare il disimpegno automatico".
3 fotoreport trimestrali
Report Trimestrale Q VReport Trimestrale Q VReport Trimestrale Q V
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
X edizione della “Fiera del libro” Cerignola , la seconda giornata X edizione della “Fiera del libro” Cerignola , la seconda giornata Successone nella prima giornata, elevato il numero di visitatori. Laseconda giornata è ricca di eventi. Il Programma
Incidente S.P. 143, guida in stato di ebbrezza per uno dei conducenti Incidente S.P. 143, guida in stato di ebbrezza per uno dei conducenti Il conducente della Fiat Punto si poneva alla guida del veicolo in stato di ebbrezza, gli è stata revocata la patente
Al via a Cerignola la X edizione della Fiera del Libro Al via a Cerignola la X edizione della Fiera del Libro A partire da questa mattina presso lo storico Palazzo Fornari in Piano San rocco la prima giornata del ricchissimo evento. Il programma della giornata
La Città di Cerignola nelle relationes ad limina dei suoi Vescovi, la mostra continua in Cattedrale La Città di Cerignola nelle relationes ad limina dei suoi Vescovi, la mostra continua in Cattedrale La mostra “La Città di Cerignola nelle relationes ad limina dei suoi Vescovi (1821-1921)” continua, da sabato 21 settembre, tra le navate della Cattedrale
Regionali Puglia 2020, alle primarie si candida la Gentile Regionali Puglia 2020, alle primarie si candida la Gentile L’ex europarlamentare Elena Gentile si candida alle primarie contro Michele Emiliano
Frecciargento 700 linea Adriatica,  fermate anche a Foggia Frecciargento 700 linea Adriatica, fermate anche a Foggia Fra i servizi a bordo la carrozza FRECCIABistrò, il welcome drink in Business e Premium, il portale Frecce con film, cartoni animati, il Wi-Fi Fast
“Perché è normale essere speciali”, conferenza stampa di presentazione “Perché è normale essere speciali”, conferenza stampa di presentazione La 4^ edizione sarà presentata in conferenza stampa martedì 24 settembre alle ore 17.00 nella Sala della Ruota di Palazzo Dogana a Foggia
Orta Nova passata al setaccio dai Carabinieri Orta Nova passata al setaccio dai Carabinieri Un arresto per stupefacente e vari mezzi rubati rinvenuti
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.