Fratelli d'Italia
Fratelli d'Italia

Rifiuti, Fratelli d'Italia: “Emergenza che richiede la collaborazione di tutti”

L'emergenza dei rifiuti per strada rischia di paralizzare la città e di causare gravi danni alla salute. Per questo, nel ribadire solidarietà ai lavoratori di Sia Srl in sciopero ad oltranza, si fa appello al senso di responsabilità dei cerignolani.

CERIGNOLA – L'emergenza dei rifiuti per strada rischia di paralizzare la città e di causare gravi danni alla salute. Per questo, nel ribadire solidarietà ai lavoratori di Sia Srl in sciopero ad oltranza, si fa appello al senso di responsabilità dei cerignolani. Intanto dal Palazzo di Città solo strali contro l'universo mondo.
APPELLO AI MERCATALI | La situazione alle Fornaci, all'indomani del mercato settimanale, è critica: il malcostume di non lasciare pulito si fonde ora con l'impossibilità di raccogliere. Malgrado l'emergenza, è impensabile sospendere i turni mercatali del mercoledì né del venerdì, ma corre l'obbligo di lanciare un appello agli ambulanti: ciascuno raccolga i propri rifiuti e li lasci (temporaneamente ed in emergenza) presso un'unica postazione, evitando il caos di carte, cartoni ed organico su una carreggiata che poi, ora come ora, non verrebbe ripulita. Un'oasi ecologica lì oggi tornerebbe utile, a due passi dalle scuole.
APPELLO AI CONCITTADINI | Ai concittadini, mortificati da questa situazione surreale in 9 Comuni del Consorzio Bacino Fg 4, l'appello è di non incendiare cassonetti e cumuli presenti in strada. Le sostanze sprigionate dalla combustione abusiva ed incontrollata sono più nocive di quanto non sia l'immondizia per strada. Sperando di non dover tutti allevare gatti né fare ricorso al pifferaio magico, una soluzione potrebbe essere quella di effettuare la differenziata, limitandosi a portare fuori casa per ora solo l'organico, trattenendo in casa plastica e cartone. Il tutto, almeno finchè la situazione non migliorerà, con l'auspicato intervento del Prefetto. Stiamo vivendo una emergenza ambientale, sanitaria e sociale. La ha creata questo sindaco, incapace di gestire ordinarietà e straordinarietà, e ora è in grado di risolverla se non inveendo contro improbabili capri espiatori.
3 fotoFratelli d'Italia, emergenza rifiuti
emergenza rifiuti cerignolaemergenza rifiuti cerignolaemergenza rifiuti cerignola
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Fondazione Tatarella - Foggia ricorda Pinuccio Tatarella Fondazione Tatarella - Foggia ricorda Pinuccio Tatarella Martedì 26 marzo nella Sala Fedora del Teatro Umberto Giordano presentazione del libro “Pinuccio Tatarella: passione intelligenza al servizio e dell’Italia”
Riflettere insieme sull’Europa; Il ciclo di incontri organizzato dal MEIC di Cerignola Riflettere insieme sull’Europa; Il ciclo di incontri organizzato dal MEIC di Cerignola Il primo appuntamento, moderato dalla prof.ssa Raffaella Petruzzelli, è fissato per sabato, 23 marzo 2019, alle ore 18,30, nel Salone “Giovanni Paolo II” della Curia Vescovile.
Gauguin a Tahiti-il paradiso perduto Gauguin a Tahiti-il paradiso perduto Il docufilm ripercorre la biografia del grande artista che, all'età di 43 anni, il primo primo aprile del 1891, a bordo della nave Océanien, decise di abbandonare Marsiglia per recarsi a Tahiti.
Margherita di Savoia e Trinitapoli: Pusher detenevano cocaina e hashis Margherita di Savoia e Trinitapoli: Pusher detenevano cocaina e hashis Arrestati a Margherita di Savoia e Trinitapoli, due pusher sorpresi a detenere cocaina e hashis
Pezzano: “Aiutiamo due mondi paralleli a mettersi in connessione tra loro” Pezzano: “Aiutiamo due mondi paralleli a mettersi in connessione tra loro” Trova da te il tuo lavoro ideale: da oggi online www.cerignolaambitolavoro.it
Postazione di Pronto Soccorso in area Mercatale -VIDEO- Postazione di Pronto Soccorso in area Mercatale -VIDEO- Erinnio: Una scelta a dir poco obbligatoria considerata la grande affluenza di cittadini nella giornata del mercoledì e la presenza stabile degli ambulanti nella stessa giornata”
Lo Sportello del Welfare compie un anno;  certificato l'accesso di circa 1.000 cerignolani. Lo Sportello del Welfare compie un anno; certificato l'accesso di circa 1.000 cerignolani. Pezzano: "Avere una porta unica d'accesso ai servizi d'ambito aiuta i cittadini"
Tragedia sfiorata a San Donato Milanese, conducente di pullman tenta una strage ai danni di una scolaresca. Si sono salvati tutti.  –VIDEO FUGA DAL PULLMAN- Tragedia sfiorata a San Donato Milanese, conducente di pullman tenta una strage ai danni di una scolaresca. Si sono salvati tutti. –VIDEO FUGA DAL PULLMAN- Ousseynou Sy, di 47 anni, è il conducente di origine senegalese autore della folle tragedia. Cittadino italiano dal 2004, per conto della AREU accompagnava in piscina gli insegnanti e la scolaresca di una scuola media di Crema
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.