Vincenzo Riontino
Vincenzo Riontino

Si dimette il Coordinatore Provinciale dei Giovani Azzurri, Vincenzo Riontino, e si disimpegna da Forza Italia.

“Un partito diventato utile solamente a garantire posti ad amici e fidati, senza più una visione” si legge nella lettera aperta che il dimissionario Riontino ha inviato alle testate giornalistiche e che pubblichiamo integralmente.

Si dimette il Coordinatore Provinciale dei Giovani Azzurri, Vincenzo Riontino, e si disimpegna da Forza Italia, "un partito diventato utile solamente a garantire posti ad amici e fidati, senza più una visione" si legge nella lettera aperta che il dimissionario Riontino ha inviato alle testate giornalistiche e che pubblichiamo integralmente.

"A malincuore e dopo mesi di riflessione ho preso la decisione, certamente non facile, di dimettermi da coordinatore provinciale dei giovani azzurri e di disimpegnarmi da Forza Italia. E non è facile per chi come me è nato politicamente con il mito di Silvio Berlusconi, e con un'unica bandiera, quella di Forza Italia.

È qui che sono cresciuto ed è a questo posto che devo tutto quello che sono. Battaglie, campagne elettorali, manifestazioni, eventi, amici di avventura, militanza, esperienze: ho fatto enormi sacrifici, ho speso tanto tempo, e in cambio ho ricevuto un bagaglio politico, di valori e di ideali, davvero immenso. Ci credevo, ci tenevo, ero "innamorato", per me Forza Italia era una questione sentimentale, affettiva.

E proprio per questo, oggi, la delusione è sicuramente più forte. Perché Forza Italia è diventata qualcosa di diverso, qualcosa per pochi, rinunciando a rappresentare il sogno degli italiani. Mi addolora questa scelta, ma non si può più far finta di niente. Io continuerò a fare politica, con altri colleghi amministratori locali e tanti amici, battendomi ogni giorno per il bene del territorio, e non più per il "bene" di qualcuno che si serve del nostro impegno per trascorre momenti di "bella vita".

Un partito diventato utile solamente a garantire posti ad amici e fidati, senza più una visione. Non mi appartiene più questo mondo. Ho un'altra idea di politica, quella con la P maiuscola, quella di strada, quella vera, quella vicina alla gente. Quella che una volta era anche di Forza Italia, ma che già da un po' non lo è più. Oggi, con grande rammarico, è arrivato, anche per me, il momento di dire basta e voltare pagina. Dedicherò la mia passione e il mio impegno solamente per la mia terra e la mia gente. Solo loro possono motivarmi ad andare avanti con forza e determinazione".

VINCENZO RIONTINO
Vice Sindaco di Zapponeta
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Contro lo spreco alimentare il progetto “Equ(A)zione” dell’Ambito Territoriale di Cerignola Contro lo spreco alimentare il progetto “Equ(A)zione” dell’Ambito Territoriale di Cerignola Rino Pezzano: «Vogliamo strutturare la rete di volontariato attraverso un intervento di innovazione sociale»
Cerignola chiede “Giustizia per Donato” -VIDEO- Cerignola chiede “Giustizia per Donato” -VIDEO- Ieri sera la fiaccolata, la tacita, silenziosa, dignitosa, civile richiesta di Giustizia.
Altri 10.000 euro agli oratori. Altri 10.000 euro agli oratori. Pezzano: "Sosteniamo chi lavora per l'aggregazione dei giovani"
“Le fratture da fragilità” il Convegno organizzato dal Centro Medico di Riabilitazione “Centro Vita” -PROGRAMMA IN ALLEGATO- “Le fratture da fragilità” il Convegno organizzato dal Centro Medico di Riabilitazione “Centro Vita” -PROGRAMMA IN ALLEGATO- Scopo del Convegno è consentire a tutti i partecipanti non solo una crescita formativa sull’argomento dalla Prevenzione alla Chirurgia, dalla riabilitazione alla restituzione dell’Autonomia personale
Biologico: Coldiretti Puglia, al via anche in Puglia rotazione colturale per grano a tutto bio. Biologico: Coldiretti Puglia, al via anche in Puglia rotazione colturale per grano a tutto bio. Proficua la collaborazione con il dirigente dell’Assessorato regionale all’Agricoltura Trotta che ha messo nero su bianco la determina.
Elezioni Ue: Cia Puglia chiede la massima attenzione per gli agricoltori pugliesi Elezioni Ue: Cia Puglia chiede la massima attenzione per gli agricoltori pugliesi CIA-Agricoltori Italiani di Puglia chiede ai candidati alle Elezioni Europee di domenica 26 maggio la massima attenzione per il comparto agricolo pugliese.
“La transumanza: storie di vita e di amicizia” all’IC “Carducci-Paolillo” “La transumanza: storie di vita e di amicizia” all’IC “Carducci-Paolillo” Ultimo appuntamento con il curricolo dell’identità dell’istituto cerignolano. Il 29 maggiole classi terze della scuola mediaincontreranno Antonio e Giuseppe Campana, eredi di Nestore Campana, autore de “Il diario del pastore Nestore”, a cura di Silvia Ponti.
"E-state pronti - 2019" prenderà il via l'1 luglio con la colonia marina "E-state pronti - 2019" prenderà il via l'1 luglio con la colonia marina Pezzano: "Offriamo servizi che migliorano la qualità della vita a chi è in condizioni di bisogno" Prenderà il via a luglio il ricco e articolato programma d'iniziative di 'E-state pronti - 2019'.
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.