Vincenzo Riontino
Vincenzo Riontino

Si dimette il Coordinatore Provinciale dei Giovani Azzurri, Vincenzo Riontino, e si disimpegna da Forza Italia.

“Un partito diventato utile solamente a garantire posti ad amici e fidati, senza più una visione” si legge nella lettera aperta che il dimissionario Riontino ha inviato alle testate giornalistiche e che pubblichiamo integralmente.

Si dimette il Coordinatore Provinciale dei Giovani Azzurri, Vincenzo Riontino, e si disimpegna da Forza Italia, "un partito diventato utile solamente a garantire posti ad amici e fidati, senza più una visione" si legge nella lettera aperta che il dimissionario Riontino ha inviato alle testate giornalistiche e che pubblichiamo integralmente.

"A malincuore e dopo mesi di riflessione ho preso la decisione, certamente non facile, di dimettermi da coordinatore provinciale dei giovani azzurri e di disimpegnarmi da Forza Italia. E non è facile per chi come me è nato politicamente con il mito di Silvio Berlusconi, e con un'unica bandiera, quella di Forza Italia.

È qui che sono cresciuto ed è a questo posto che devo tutto quello che sono. Battaglie, campagne elettorali, manifestazioni, eventi, amici di avventura, militanza, esperienze: ho fatto enormi sacrifici, ho speso tanto tempo, e in cambio ho ricevuto un bagaglio politico, di valori e di ideali, davvero immenso. Ci credevo, ci tenevo, ero "innamorato", per me Forza Italia era una questione sentimentale, affettiva.

E proprio per questo, oggi, la delusione è sicuramente più forte. Perché Forza Italia è diventata qualcosa di diverso, qualcosa per pochi, rinunciando a rappresentare il sogno degli italiani. Mi addolora questa scelta, ma non si può più far finta di niente. Io continuerò a fare politica, con altri colleghi amministratori locali e tanti amici, battendomi ogni giorno per il bene del territorio, e non più per il "bene" di qualcuno che si serve del nostro impegno per trascorre momenti di "bella vita".

Un partito diventato utile solamente a garantire posti ad amici e fidati, senza più una visione. Non mi appartiene più questo mondo. Ho un'altra idea di politica, quella con la P maiuscola, quella di strada, quella vera, quella vicina alla gente. Quella che una volta era anche di Forza Italia, ma che già da un po' non lo è più. Oggi, con grande rammarico, è arrivato, anche per me, il momento di dire basta e voltare pagina. Dedicherò la mia passione e il mio impegno solamente per la mia terra e la mia gente. Solo loro possono motivarmi ad andare avanti con forza e determinazione".

VINCENZO RIONTINO
Vice Sindaco di Zapponeta
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Cerignola: Rapina in pieno centro Cerignola: Rapina in pieno centro L’ennesimo colpo messo a segno dalla delinquenza cerignolana proprio quando è stato annunciato dal Comandante Marco Aquilio l’arrivo di dieci Cacciatori di Puglia
Assessore Mininni: Riciclaggio  rifiuti di imballaggio in vetro, la Giunta delibera la sottoscrizione del contratto. Assessore Mininni: Riciclaggio rifiuti di imballaggio in vetro, la Giunta delibera la sottoscrizione del contratto. “Il tutto ci permetterà di pianificare una raccolta straordinaria delle campane di vetro presenti su tutto il territorio comunale nonchè relativa sistemazione ed implementazione delle stesse”
Basket Club Cerignola, vittoria di rimonta su Altamura e vetta riconquistata Basket Club Cerignola, vittoria di rimonta su Altamura e vetta riconquistata Serve una grande rimonta agli uomini di Petruzzelli per avere la meglio sulla Federiciana Altamura
Stramurales Winter 2018: al 27-28 dicembre torna la Street-Art a Stornara(Fg) Stramurales Winter 2018: al 27-28 dicembre torna la Street-Art a Stornara(Fg) La manifestazione avrà inizio giovedì 27 dicembre. In mattinata è previsto l’arrivo degli Street Artists e l’inizio dei lavori sulla parete di fianco all’opera di Zabou Smith.
Standing ovation nel carcere di Foggia per Francesco Cicchella. Le sue “Mille voci”conquistano -VIDEO E FOTO- Standing ovation nel carcere di Foggia per Francesco Cicchella. Le sue “Mille voci”conquistano -VIDEO E FOTO- Si è chiusa oggi pomeriggiola rassegna di cabaret organizzata nella Casa Circondariale dalla ‘AD Management’ di Antonio Detoma. Grandi applausi dalla platea per l’artista napoletano.
Avviso Colonia Natalizia e Pranzo di Natale "Festeggiamo insieme" Avviso Colonia Natalizia e Pranzo di Natale "Festeggiamo insieme" L’Amministrazione Comunale organizza la Colonia Natalizia ed il Pranzo di Natale presso lo STRIKE.
Fratelli d'Italia: Sicurezza, dai fake all'amara realtà. Cerignola sotto assedio. Fratelli d'Italia: Sicurezza, dai fake all'amara realtà. Cerignola sotto assedio. Fratelli d’Italia condanna il clima di terrore che vive Cerignola, oggetto anche di amara ironia sui social, quando al centro ofantino viene dato fittiziamente il nome di un inquietante gioco di costruzioni: “assalto al portavalori”.
"Storie di straordinaria quotidianità. Quando l'incontro diventa un dono" "Storie di straordinaria quotidianità. Quando l'incontro diventa un dono" Lunedì 17 dicembre l'evento a Casa dei Diritti a Siponto per parlare di integrazione
© 2001-2018 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.