Festival
Festival

Vittorio Matteucci ospite al Festival dei Monti Dauni

Aperte le selezioni per due stage: pianoforte a Bovino con Urvalov e canto a Deliceto con Matteucci

Arriva direttamente dal celebre e acclamato musical Notre Dame de Paris l'ospite d'onore dell'edizione 2019 del Festival dei Monti Dauni, tra i festival d'eccellenza riconosciuti dalla Regione Puglia.

La XVII edizione, come accadde lo scorso anno con Karima, si apre infatti con Vittorio Matteucci, il perfido arcidiacono Frollo di Notre Dame, già ospite del Festival di Sanremo 2019, insieme a Riccardo Cocciante e ai suoi colleghi Giò Di Tonno e Graziano Galatone.

"Sono particolarmente orgoglioso di annunciare l'ospite d'onore che inaugurerà la XVII edizione del Festival il 5 agosto a Deliceto: il maestro Vittorio Matteucci, il principale interprete dello spettacolo Sweet Love, arrangiato da Domenico De Biase. Ringrazio Francesco Paolo Mucelli per avermi invitato a intraprendere questa speciale collaborazione e soprattutto il sindaco Pasquale Bizzarro e l'assessore Adriana Natale per aver accolto il nostro progetto": spiega il direttore artistico e ideatore della kermesse Agostino Ruscillo.

Il 6 e 7 agosto, inoltre, il maestro Matteucci, sempre a Deliceto, presso il Castello Normanno, terrà uno stage di canto e interpretazione. Molti i titoli che lo vedono protagonista sia come attore che anche come autore della parte musicale. Ha collaborato con la Walt Disney, è stato voce solista con la Demo Morselli Band, al "Maurizio Costanzo show" e, con la Big Band di Paolo Belli, in "Ballando con le stelle". Ha vestito i panni di Giuda in "Jesus Christ Superstar", di Scarpia in "Tosca, amore disperato" di Lucio Dalla, di "Dracula", nello spettacolo musicato dalla P.F.M., di Dante ne "La Divina Commedia – Opera" di Mons. Marco Frisina, de L'Innominato ne "I Promessi Sposi" di Pippo Flora e Michele Guardì e di padre Capuleti nella produzione di David Zard "Romeo e Giulietta – ama e cambia il mondo", per la regia di Giuliano Peparini.

Inoltre, il Festival dei Monti Dauni anche quest'anno organizza e promuove la seconda edizione del "Rossomandi's Birthday", in programma a Bovino dal 20 al 22 agosto, per omaggiare il pianista e compositore Florestano Rossomandi. Anche per questo evento è attiva una call con l'obiettivo di selezionare 15 giovani pianisti, dai 10 ai 20 anni, per offrire loro la partecipazione a titolo gratuito al workshop di formazione pianistica con il maestro di fama internazionale Ivan Urvalov.

Il M° Urvalov, pianista di fama internazionale, è nato a San Pietroburgo, ha studiato presso le Accademie musicali di San Pietroburgo e Novosibirsk. Svolge un'intensa attività in qualità di concertista solista con l'Orchestra Sinfonica di Kassel, l'Orchestra Filarmonica di Novosibirsk e l'Orchestra Sinfonica di San Pietroburgo. Vive in Germania dal 1991 dove insegna pianoforte all'Accademia musicale di Kassel e conduce masterclass in tutto il mondo.

Tutti i pianisti che desiderano candidarsi devono inoltrare richiesta a festivalmontidauni@gmail.com entro il 9 agosto.
Per lo stage di canto e interpretazione, invece, è possibile prenotarsi contattando il 380/1878181 oppure tramite la mail ufficiale del Festival.
La XVII edizione della kermesse itinerante diretta da Agostino Ruscillo, che fa incontrare i luoghi più belli della Capitanata con produzioni musicali di qualità made in Puglia, rientra nella Rete "D.A.M.A." sostenuta dalla Regione Puglia – Patto per la Puglia - FSC 2014-2020.
4 fotoLocandine e programmi festival monti dauni
CALL ROSSOMANDIStage MatteucciIvan UrvalovCALL ROSSOMANDI
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Poliziotti fuori servizio arrestano latitante a Cerignola Poliziotti fuori servizio arrestano latitante a Cerignola L’inseguimento a piedi è terminato con una colluttazione tra i due agenti ed il latitante che è stato arrestato
Tentata rapina a portavalori ad Orta Nova Tentata rapina a portavalori ad Orta Nova Conflitto a fuoco con il ferimento di una vigilante. I malviventi fuggono a mani vuote
Incendio a Carapelle, distrutti capannoni e mezzi SIA Incendio a Carapelle, distrutti capannoni e mezzi SIA A fuoco Centro Comunale di raccolta di proprietà SIA, distrutti anche compattatori e scarrabili. I carabinieri indagano
Comizio denuncia del Sindaco Metta… non mi arrendo! Comizio denuncia del Sindaco Metta… non mi arrendo! Dopo lo scioglimento per infiltrazioni mafiose del Consiglio Comunale di Cerignola il Sindaco denuncia le le motivazioni “pretestuose” per farlo fuori
La reazione del Sindaco Metta, domani comizio La reazione del Sindaco Metta, domani comizio Dopo lo scioglimento del Consiglio Comunale per infiltrazioni mafiose il Sindaco di Cerignola reagisce e parla ai cittadini. Domani il Comizio in piazza
Il Vescovo mons. Renna sulla tragedia dio Orta Nova Il Vescovo mons. Renna sulla tragedia dio Orta Nova Prego per tutti e quattro, affidando in modo particolare alla Misericordia di Dio chi ha perpetrato questo delitto
Il Sindaco di Orta Nova annuncia il lutto cittadino Il Sindaco di Orta Nova annuncia il lutto cittadino Nessuno avrebbe immaginato una tragedia simile perché Ciro era una persona tranquillissima, la famiglia era riservata, una famiglia come tutte le altre
La segreteria PD sul ritrovamento dei bossoli La segreteria PD sul ritrovamento dei bossoli A trenta passi dalla sede del partito, trenta passi perché la sede è sorvegliata
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.