Luigi Vitali
Luigi Vitali
Territorio

Vitali (FI) chiede lumi al Governatore Emiliano sulla crisi rifiuti del basso tavoliere con pericolo igienico - sanitario - ambientale.

Sullo stato di emergenza interviene il sen. Luigi Vitali, coordinatore regionale di Forza Italia, chiedendo la convocazione del Governatore della Regione Puglia e del presidente del Consorzio Igiene Ambientale FG4 e del commissario ad acta di Ager Puglia in Commissione Ambiente.

Riceviamo e pubblichiamo il Comunicato Stampa ricevuto dall'ufficio stampa del Senatore Luigi Vitali, Coordinatore regionale di Forza Italia e Vicepresidente della Commissione Affari Costituzionali.

Bari, 18:27 - Una discarica a cielo aperto esposta a rischio sanitario ed ambientale.
Sullo stato di emergenza interviene il sen. Luigi Vitali, coordinatore regionale di Forza Italia, chiedendo la convocazione del Governatore della Regione Puglia e del presidente del Consorzio Igiene Ambientale FG4 e del commissario ad acta di Ager Puglia in Commissione Ambiente.
Il sen. Vitali chiede chiarezza sulla drammatica situazione che sta vivendo quella zona della Regione.
Raccolta ferma nei Comuni di Cerignola, Ortanova, Stornara, Stornella, Carapelle, Ordona, San Ferdinando di Puglia, Trinitapoli e Margherita di Savoia.
Oltre 100 mila cittadini penalizzati ed esposti a rischi sanitari ed ambientali.
La Società Sia FG/4, interamente a capitale pubblico, ha sospeso la raccolta dei rifiuti nei nove comuni del Basso Tavoliere.
L'interruzione del servizio è dovuto, in questi giorni estivi con altissime temperature, spiega nella nota il parlamentare , alla revoca dell'AIA. Tale revoca è stata disposta in funzione del risanamento aziendale della SIA FG/4 che vive una gravissima situazione finanziaria.
L'abbandono dei rifiuti nelle vie cittadine sta causando disordini e gravissimi rischi igienico-sanitari per la popolazione.
Vorrei sapere dal Presidente Emiliano, conclude la nota, come intende affrontare questa emergenza e come intende rilanciare la società SIA FG/4 con i suoi 300 lavoratori.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Sindaco Metta: La bonifica del plesso scolastico “G. Rodari” è terminata con esito positivo, domani la scuola riaprirà. Sindaco Metta: La bonifica del plesso scolastico “G. Rodari” è terminata con esito positivo, domani la scuola riaprirà. L’intervento, ad opera della ditta MAPIA contattata dall’Assessorato all’Ambiente, è stato effettuato durante tutta la mattinata. La bonifica è terminata con esito positivo pertanto, a partire da domani 19 Settembre 2018, la scuola “G. Rodari” riaprirà regolarmente”.
Manfredonia: l’Ospedale premiato per il grado di umanizzazione delle cure Manfredonia: l’Ospedale premiato per il grado di umanizzazione delle cure L’importante riconoscimento ricevuto nel corso del Forum Mediterraneo in Sanità.
Cinque arresti tra Cerignola e San Ferdinando di Puglia Cinque arresti tra Cerignola e San Ferdinando di Puglia Servizio coordinato di controllo del territorio nel fine settimana per la prevenzione dei reati. Cinque arresti tra Cerignola e San Ferdinando di Puglia
Cerignola: Piantagione da un quintale circa di marijuana occultata tra i vigneti. Cerignola: Piantagione da un quintale circa di marijuana occultata tra i vigneti. Piantagione da un quintale circa di marijuana occultata tra i vigneti. Un arresto dei Carabinieri di Cerignola.
La Fondazione Tatarella in Abruzzo riunisce il Centrodestra. La Fondazione Tatarella in Abruzzo riunisce il Centrodestra. L’incontro moderato dal direttore di Impaginato.it Francesco De Palo, sarà introdotto da Fabrizio Tatarella Vice Presidente della Fondazione Tatarella e da Pierluigi Biondi Sindaco di L’Aquila.
Sindaco Metta: Multe con sistema di videosorveglianza, il Consigliere Rendine le dichiarava illegittime… ovviamente sbagliava! Sindaco Metta: Multe con sistema di videosorveglianza, il Consigliere Rendine le dichiarava illegittime… ovviamente sbagliava! Le sentenze dimostrano che l’agire dell’Amministrazione Comunale e del Comando di Polizia Municipale è sempre stato lecito, conforme alle norme e mirato alla tutela dell’ordine nella piena applicazione del Codice della Strada.
Cerignola: Rapina ad un dipendente della “Proshop”, bottino di 15 mila euro. Cerignola: Rapina ad un dipendente della “Proshop”, bottino di 15 mila euro. L’agguato si è verificato in via Pedone, in zona industriale. Mentre il dipendente era in auto è stato affiancato da due rapinatori, incappucciati e armati, a bordo di un mezzo.
Sindaco Metta: L’edificio Scolastico “G. Rodari” resterà chiuso per il giorno 18 Settembre 2018. Sindaco Metta: L’edificio Scolastico “G. Rodari” resterà chiuso per il giorno 18 Settembre 2018. Presenza di vespe e di numerosi nidi di vespe tra i cespugli del giardino dell’edificio scolastico, ho ordinato la chiusura dell’edificio scolastico per il giorno 18 Settembre 2018 al fine di permettere la bonifica e la messa in sicurezza dello stesso.
© 2001-2018 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.