Uil
Uil
Territorio

Adoc Foggia: “Puglia al settimo posto tra le regioni più costose d’Italia per le vacanze”

Le destinazioni più costose della Puglia sono Gallipoli (178 euro), Le Maldive del Salento (171), Otranto (155), Vieste (143).

"Più costosa di Calabria e Basilicata, quasi agli stessi livelli della Toscana". Sono questi alcuni dati significativi che emergono da un monitoraggio realizzato da Adoc Foggia sulle dieci regioni più costose d'Italia. I dati sono riferiti ai prezzi delle case vacanza per l'anno 2019 con una particolare attenzione ai periodi di maggior affluenza. La spesa media in Puglia è di 143 euro al giorno in alta stagione e di 100 euro a settembre. Tra le province la più costosa è Lecce (150 euro al giorno in alta stagione, 95 in bassa stagione), la più economica la BAT (98 euro in alta stagione).
Le destinazioni più costose della Puglia sono Gallipoli (178 euro), Le Maldive del Salento (171), Otranto (155), Vieste (143). "Prezzi piuttosto sostenuti che possono diventare addirittura proibitivi per tante famiglie. Perciò, è bene mettere in atto tutta una serie di accorgimenti per evitare truffe e per risparmiare", afferma Adoc Foggia che dirama una lista di consigli:
  1. Tenere sott'occhio i siti internet più attendibili per voli low cost e last minute
  2. Diffidare di strutture ricettive ed alloggi a prezzi stracciati a fronte di immagini e foto bellissime. Chiedi sempre qualche fotografia in più, sia degli interni che degli esterni e del panorama circostante dell'alloggio, dell'hotel o della struttura in generale.
  3. Accertarsi dell'identità del titolare del presunto annuncio o dell'offerta, chiedendo nome e cognome, numero di telefono sia cellulare che fisso, e fare qualche ricerca su internet; allo stesso modo, cercare su Google Maps l'indirizzo della struttura e verificare che essa esista realmente tramite street view o servizi similari.
  4. Controllare sempre tutti gli estremi prima di fare un pagamento online.
  5. Confrontare le tariffe su diversi motori di ricerca
  6. Se si prenota online, scegliere date flessibili e ricordare che, in generale, il martedì è il giorno migliore per prenotare un volo perché le compagnie espongono le nuove tariffe. Confrontare il prezzo di un volo sul sito della compagnia
  7. Affidarsi a siti di prenotazione attendibili ("Expedia", "Hotels", "Booking")
  8. Se si è scelta una compagnia area low cost, viaggiare leggeri, non sovraccaricare i bagagli per evitare spiacevoli sorprese sui costi aggiuntivi
In allegato, in formato pdf, una serie di consigli utili e il monitoraggio effettuato da Adoc Foggia.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Ordine degli Avvocati di Foggia, Ursitti è Presidente Ordine degli Avvocati di Foggia, Ursitti è Presidente Eletto nel Consiglio l’avvocato cerignolano Marco Merlicco, non riesce nell’impresa l’avv. Francesco Disanto
Norme antiviolenza su donne e bambini, pene più severe Norme antiviolenza su donne e bambini, pene più severe Risposta concreta alla reale emergenza del Paese. Pene più severe, introdotto nuovo reato di lesioni permanenti al volto, lo dichiara Carla Giuliano M5S
Nessuna colpa e tanto dolore per i genitori dei 6 bambini investiti Nessuna colpa e tanto dolore per i genitori dei 6 bambini investiti Ogni genitore si era accertato che il proprio “bambino” fosse entrato allo Sporting Club e solo dopo l’ingresso ogni genitore è tornato in città
Rapinato TIR pieno di sigarette, sequestrato conducente Rapinato TIR pieno di sigarette, sequestrato conducente Accade sulla S.S. 655, l’autista è stato sequestrato, poi rilasciato nell’agro di Orta Nova. Il TIR ritrovato quasi sulla S.P. 85 fra Ruvo e Bisceglie
Strage ferroviaria, oggi a Roma per manifestare Strage ferroviaria, oggi a Roma per manifestare Tre anni di sfilate istituzionali, promesse fatte ma le 23 vittime del disastro ferroviario Andria – Corato sono cadute nel dimenticatoio
Gal Tavoliere, Antonio Stea non è più Direttore Tecnico Gal Tavoliere, Antonio Stea non è più Direttore Tecnico Il dott. Antonio Stea richiese a mezzo PEC la risoluzione del rapporto di lavoro per motivi di salute, il GAL Tavoliere delibera
L’Audace Cerignola ha presentato il ricorso L’Audace Cerignola ha presentato il ricorso Il ricorso dell’Audace Cerignola, ricorsi presentati anche dal Palermo, per la non riammissione in serie B, e Bisceglie, per la non riammissione in serie C
Bullismo a Candela, segnalati i minori responsabili Bullismo a Candela, segnalati i minori responsabili Identificati e segnalati all’autorità competente i minori responsabili di una pesante prepotenza nei confronti di un loro coetaneo
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.