La Boheme
La Boheme

Assessore Petruzzelli: Questa sera “La Bohème” al Teatro Mercadante.

Questa sera apprezzeremo “La Bohème”, ma i tecnici del progetto e la Direzione artistica già lavorano per il prossimo grande obiettivo”.

"L'Arte in scena è opera divina" è il Progetto regionale triennale di cui è capofila il Comune di Cerignola, con l'Assessorato alla Cultura, Teatro e Pubblica Istruzione, in una ATS composta dalla "Fondazione Zingarelli", "Tempus", "Ciessepi" e "Torre Brayda".
Dopo l'opera "Tosca", rappresentata in Piazza Duomo il 6 Settembre 2017, "Cavalleria Rusticana", andata in scena al Teatro Mercadante il 6 Gennaio 2018, "Opera scuola ragazzi", lunga serie di incontri di studio e formazione sulla musica lirica e l'opera, che hanno visto impegnati i giovani alunni delle scuole medie del territorio, si svolse la Sezione "Lieder Opera in Torre Alemanna" dedicata alla formazione e promozione di giovani talenti selezionati con apposite audizioni-selezioni presso il Teatro Mercadante di Cerignola per la composizione dei cast dell'opera "L'amico Fritz", rappresentata il 5 Settembre 2018 in Piazza Duomo, e "La Bohéme" che questa sera andrà in scena al Teatro Comunale "S. Mercadante" alle ore 21:00.

"Il lungo percorso artistico culturale intitolato "L'arte in scena è opera divina" sta portando risultati di elevatissimo livello nella nostra Città – dichiara la prof.ssa Raffaella Petruzzelli, Assessore alla Cultura, Teatro e Pubblica Istruzione del Comune di Cerignola – Ringrazio di vero cuore la dott.ssa Mara Monopoli, Direttore Artistico dell'intero progetto, e tutti i componenti dello staff che, con enorme impegno e professionalità, lavorano incessantemente perché si raggiungano gli obiettivi del progetto e gli eccellenti risultati che sono sotto gli occhi di tutti.

Questa sera, sul palco del Teatro Mercadante "La Bohème", opera lirica in quattro atti, su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica, ispirato al romanzo di Henry Murger "Scenes de la vie de Boheme". Fu rappresentata per la prima volta al Teatro Regio di Torino nel 1896, diretta dal ventinovenne Maestro Arturo Toscanini.


Conclude l'Assessore Petruzzelli - Con "La Boheme" continua la riflessione del Progetto regionale triennale di cui e' Capofila il Comune di Cerignola con l' Assessorato alla Cultura, "L'Arte in Scena e' Opera Divina", sulla condizione del mondo dei giovani, i loro sogni, le loro speranze e l'impatto, spesso crudele con la realtà, nonché' il raffronto tra le figure di Pietro Mascagni e Giacomo Puccini che certamente insieme sognarono da studenti presso il Conservatorio di Milano negli anni della Scapigliatura milanese.

Il nostro lavoro culturale volto a rivalutare e riportare l'opera in piazza e nel teatro, seguendo le orme del musicista che, dopo aver vissuto e lavorato nella nostra Città, l' ha amata, e dei musicisti che hanno tanto appassionato i nostri nonni continua senza sosta. Questa sera apprezzeremo "La Bohème", ma i tecnici del progetto e la Direzione artistica già lavora per il prossimo grande obiettivo".
1 fotoLocandina La Boheme
Locandina La Bhoeme
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Fondazione Tatarella - Foggia ricorda Pinuccio Tatarella Fondazione Tatarella - Foggia ricorda Pinuccio Tatarella Martedì 26 marzo nella Sala Fedora del Teatro Umberto Giordano presentazione del libro “Pinuccio Tatarella: passione intelligenza al servizio e dell’Italia”
Riflettere insieme sull’Europa; Il ciclo di incontri organizzato dal MEIC di Cerignola Riflettere insieme sull’Europa; Il ciclo di incontri organizzato dal MEIC di Cerignola Il primo appuntamento, moderato dalla prof.ssa Raffaella Petruzzelli, è fissato per sabato, 23 marzo 2019, alle ore 18,30, nel Salone “Giovanni Paolo II” della Curia Vescovile.
Gauguin a Tahiti-il paradiso perduto Gauguin a Tahiti-il paradiso perduto Il docufilm ripercorre la biografia del grande artista che, all'età di 43 anni, il primo primo aprile del 1891, a bordo della nave Océanien, decise di abbandonare Marsiglia per recarsi a Tahiti.
Margherita di Savoia e Trinitapoli: Pusher detenevano cocaina e hashis Margherita di Savoia e Trinitapoli: Pusher detenevano cocaina e hashis Arrestati a Margherita di Savoia e Trinitapoli, due pusher sorpresi a detenere cocaina e hashis
Pezzano: “Aiutiamo due mondi paralleli a mettersi in connessione tra loro” Pezzano: “Aiutiamo due mondi paralleli a mettersi in connessione tra loro” Trova da te il tuo lavoro ideale: da oggi online www.cerignolaambitolavoro.it
Postazione di Pronto Soccorso in area Mercatale -VIDEO- Postazione di Pronto Soccorso in area Mercatale -VIDEO- Erinnio: Una scelta a dir poco obbligatoria considerata la grande affluenza di cittadini nella giornata del mercoledì e la presenza stabile degli ambulanti nella stessa giornata”
Lo Sportello del Welfare compie un anno;  certificato l'accesso di circa 1.000 cerignolani. Lo Sportello del Welfare compie un anno; certificato l'accesso di circa 1.000 cerignolani. Pezzano: "Avere una porta unica d'accesso ai servizi d'ambito aiuta i cittadini"
Tragedia sfiorata a San Donato Milanese, conducente di pullman tenta una strage ai danni di una scolaresca. Si sono salvati tutti.  –VIDEO FUGA DAL PULLMAN- Tragedia sfiorata a San Donato Milanese, conducente di pullman tenta una strage ai danni di una scolaresca. Si sono salvati tutti. –VIDEO FUGA DAL PULLMAN- Ousseynou Sy, di 47 anni, è il conducente di origine senegalese autore della folle tragedia. Cittadino italiano dal 2004, per conto della AREU accompagnava in piscina gli insegnanti e la scolaresca di una scuola media di Crema
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.