Seconda
Seconda
Cronaca

Cerignola: Rapina alla Banca Apulia

Questa mattina, intorno alle ore 09:30, la Banca Apulia ha subito una rapina da parte di 4 Ignoti a bordo di una Peugeot di colore nero.

Questa mattina, intorno alle ore 09:30, la Banca Apulia ha subito una rapina da parte di 4
Ignoti a bordo di una Peugeot di colore nero.

I quattro malviventi, dopo aver atteso l'arrivo della Cosmopol hanno aggredito la guardia giurata per poi introdursi nella banca esplodendo un colpo di arma da fuoco senza, però, colpire nessuno.

Dopo aver incassato il bottino destinato al bancomat della filiale di Cerignola, pari ad una somma di 56 mila euro, il gruppo di malviventi si è dileguato a bordo dell'auto.
Il Vigilante della Cosmopol, attualmente, è ricoverato presso il nosocomio "G. Tatarella" di Cerignola. Le condizioni non sono gravi.

3 fotoFoto della rapina
secondaprimaterza
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Tre Titoli: Sindaco Metta e Vescovo Renna scrivono al Presidente Emiliani. Tre Titoli: Sindaco Metta e Vescovo Renna scrivono al Presidente Emiliani. “Monitorare la situazione e porre rimedio rispettando gli impegni assunti con il protocollo d’intesa”.
ERASMUS + KA229, la Scuola “G. Marconi”  pilota del progetto europeo biennale -VIDEO E FOTO- ERASMUS + KA229, la Scuola “G. Marconi” pilota del progetto europeo biennale -VIDEO E FOTO- La settimana comincerà ufficialmente a Cerignola lunedì 26 Novembre al Palazzo di Città con la Cerimonia di apertura. Le delegazioni estere di docenti provenienti dalla Turchia, Bulgaria, Polonia e Portogallo saranno ricevute dallo staff di 20 docenti e dagli alunni.
MATTINATA (FG): Operazione Antimafia della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza di Foggia. Revoca di Concessioni . MATTINATA (FG): Operazione Antimafia della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza di Foggia. Revoca di Concessioni . - Lo Stato si riappropria del territorio per restituirlo alla collettività.
Amministrazione Comunale e Terzo Settore celebrano la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Amministrazione Comunale e Terzo Settore celebrano la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. 'Genere e Pregiudizio: arginiamo ogni forma di violenza' è il tema degli eventi in programma 24 e 25 novembre
Orta Nova: Sui passi di Papa Francesco. Il Vescovo Renna a cena con i poveri in Misericordia. Orta Nova: Sui passi di Papa Francesco. Il Vescovo Renna a cena con i poveri in Misericordia. Le sue parole ad Orta Nova: “Le donazioni materiali non bastano, serve condividere momenti insieme”
CGIL, CISL E UIL FOGGIA presentano la piattaforma unitaria per la legge di bilancio 2019 CGIL, CISL E UIL FOGGIA presentano la piattaforma unitaria per la legge di bilancio 2019 Le priorità delle organizzazioni sindacali saranno discusse venerdì 23 novembre alle 15.30 alla Camera di Commercio nell’ambito di un attivo unitario
“Bambinella al Palazzo”. Il 23 Novembre a Palazzo Fornari -LOCANDINA IN ALLEGATO- “Bambinella al Palazzo”. Il 23 Novembre a Palazzo Fornari -LOCANDINA IN ALLEGATO- Organizzato dall’Ass. “Le fosse granarie” in collaborazione con le Ass. “We Make”, AGE, Verderamina, patrocinato dall’Assessorato alle Politiche Giovanili e Sport, gode della partecipazione della Scuola Comunale della Musica “V. Terenzio” e del Coro della Scuola Elementare “G. Marconi”.
Parte il progetto di antimafia sociale "La strada. C'è solo la strada su cui puoi contare". Parte il progetto di antimafia sociale "La strada. C'è solo la strada su cui puoi contare". Pezzano: "Combattere la criminalità sostenendo qualità e talenti dei giovani a rischio". Al via le selezioni dei giovani nel percorso di educazione alla Cittadinanza.
© 2001-2018 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.