Ciro Giustiniani, spettacolo nel Carcere di Foggia
Ciro Giustiniani, spettacolo nel Carcere di Foggia

Il ‘boss delle cerimonie’ “conquista” i detenuti del carcere di Foggia. Applausi per Ciro Giustiniani -FOTO-

Sul palco di Via delle Casermette il comico di “Made in Sud”, accompagnato dal collega Peppe Migliaccio. Un altro pomeriggio di volontariato e cabaret grazie alla “ADManagementOne” di Antonio Detoma.

Sul palco di Via delle Casermette il comico di "Made in Sud", accompagnato dal collega Peppe Migliaccio. Un altro pomeriggio di volontariato e cabaret grazie alla "ADManagementOne" di Antonio Detoma. Marchese, Presidente del CSV Foggia: "Anche con una risata si riesce ad abbattere quel muro che, a causa del pregiudizio, crea due mondi separati".

Un mese all'insegna dello spettacolo nel carcere di Foggia. Il 3 dicembre il palco del teatro di Via delle Casermette ha ospitato Ciro Giustiniani, una delle star del programma "Made in Sud".
L'evento, organizzato dall'Agenzia "ADManagementOne" di Antonio Detoma, rientra negli appuntamenti organizzati in vista delle festività natalizie, periodo in cui le condizioni psicologiche della popolazione detenuta peggiorano, a causa dell'accentuato senso di solitudine.

"Ciro Giustiniani è un cabarettista di forte presenza scenica: nei suoi numeri utilizza la tradizione napoletana e la quotidianità nazionale per mettere alla berlina le distorsioni della società moderna", spiega Detoma. "Oggi è stato accompagnato da un altro grande comico, Peppe Migliaccio, che si è formato artisticamente cimentandosi con il teatro, la televisione, la radio e il cabaret. Per i suoi testi comici si ispira a tutto quello che lo circonda, cercando di non essere mai scontato né stereotipato".

Non solo boss delle Cerimonie. Ciro Giustiniani si dedica molto ai monologhi, attraverso cui racconta non solo la vita quotidiana, ma anche la famiglia, sottolineando le differenze tra nord e sud. In carcere ha toccato tematiche sociali di diverso interesse, tutte molto apprezzate dai presenti, che lo hanno salutato con una standing ovation.

"Il riscontro è sempre molto positivo nella Casa Circondariale di Foggia – sottolinea il manager – e a noi fa piacere portare un po' di allegria in questo luogo. Dopo l'apertura della rassegna con Mino Abbacuccio, in arte Titì, comico napoletano tra i più apprezzati del palco di 'Made in Sud' e questo pomeriggio in compagnia del boss delle cerimonie, stiamo organizzando un appuntamento con Francesco Cicchella, tra i protagonisti di'Tale e Quale Show', programma in cui ha mostrato tutte le sue doti di comico, cantante ed intrattenitore".
"Sono iniziative di volontariato molto gradite, soprattutto nel periodo delle festività natalizie –
sottolineano dalla Casa Circondariale - anche perché riescono a portare un po' di tranquillità in un momento di sovraffollamento, difficile per tutti".

Il pomeriggio di cabaret è stato organizzato grazie alla collaborazione della Direzione della Casa Circondariale di Foggia, della Polizia Penitenziaria e dell'Area Educativa; il CSV Foggia ha preso parte all'evento.

"Sono progetti lodevoli – sottolinea il Presidente del CSV Foggia, Pasquale Marchese –perché rappresentano un importante sostegno morale per i detenuti. La partecipazione delle persone esterne alla vita del carcere, che facciano parte di una associazione formalmente costituita o siano degli artisti che dedicano un paio di ore del proprio tempo a chi è in difficoltà,è una risorsa importante. In ogni caso, rappresentano un'apertura, un incontrarsi, un dialogare, uno scambio reciproco di ragionamenti e punti di vista apprezzabile. Anche con una risata si riesce ad abbattere quel muro che, a causa del pregiudizio, crea due mondi separati".
4 fotoFoto ‘boss delle cerimonie’
Ciro Giustiniani JPGCiro Giustiniani JPGPeppe Migiaccio JPGPeppe Migliaccio JPG
  • notizie
  • Detoma
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Cerignola: Rapina in pieno centro Cerignola: Rapina in pieno centro L’ennesimo colpo messo a segno dalla delinquenza cerignolana proprio quando è stato annunciato dal Comandante Marco Aquilio l’arrivo di dieci Cacciatori di Puglia
Assessore Mininni: Riciclaggio  rifiuti di imballaggio in vetro, la Giunta delibera la sottoscrizione del contratto. Assessore Mininni: Riciclaggio rifiuti di imballaggio in vetro, la Giunta delibera la sottoscrizione del contratto. “Il tutto ci permetterà di pianificare una raccolta straordinaria delle campane di vetro presenti su tutto il territorio comunale nonchè relativa sistemazione ed implementazione delle stesse”
Basket Club Cerignola, vittoria di rimonta su Altamura e vetta riconquistata Basket Club Cerignola, vittoria di rimonta su Altamura e vetta riconquistata Serve una grande rimonta agli uomini di Petruzzelli per avere la meglio sulla Federiciana Altamura
Stramurales Winter 2018: al 27-28 dicembre torna la Street-Art a Stornara(Fg) Stramurales Winter 2018: al 27-28 dicembre torna la Street-Art a Stornara(Fg) La manifestazione avrà inizio giovedì 27 dicembre. In mattinata è previsto l’arrivo degli Street Artists e l’inizio dei lavori sulla parete di fianco all’opera di Zabou Smith.
Standing ovation nel carcere di Foggia per Francesco Cicchella. Le sue “Mille voci”conquistano -VIDEO E FOTO- Standing ovation nel carcere di Foggia per Francesco Cicchella. Le sue “Mille voci”conquistano -VIDEO E FOTO- Si è chiusa oggi pomeriggiola rassegna di cabaret organizzata nella Casa Circondariale dalla ‘AD Management’ di Antonio Detoma. Grandi applausi dalla platea per l’artista napoletano.
Avviso Colonia Natalizia e Pranzo di Natale "Festeggiamo insieme" Avviso Colonia Natalizia e Pranzo di Natale "Festeggiamo insieme" L’Amministrazione Comunale organizza la Colonia Natalizia ed il Pranzo di Natale presso lo STRIKE.
Fratelli d'Italia: Sicurezza, dai fake all'amara realtà. Cerignola sotto assedio. Fratelli d'Italia: Sicurezza, dai fake all'amara realtà. Cerignola sotto assedio. Fratelli d’Italia condanna il clima di terrore che vive Cerignola, oggetto anche di amara ironia sui social, quando al centro ofantino viene dato fittiziamente il nome di un inquietante gioco di costruzioni: “assalto al portavalori”.
"Storie di straordinaria quotidianità. Quando l'incontro diventa un dono" "Storie di straordinaria quotidianità. Quando l'incontro diventa un dono" Lunedì 17 dicembre l'evento a Casa dei Diritti a Siponto per parlare di integrazione
© 2001-2018 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.