Incidente via tiro a segno
Incidente via tiro a segno
Cronaca

Incidente di Via Tiro a segno, ultimi aggiornamenti

Rilevata la presenza di un’altra autovettura sul luogo dell’incidente

Da indiscrezioni ricevute dalla nostra redazione, in queste ore possiamo effettuare una prima ricostruzione dei accaduti la sera del 13 Luglio in via Tiro a segno dove 6 ragazzini sono stati investiti da una Fiat Punto.

La sera del 13 Luglio, intorno alle ore 21:00, il gruppo di minorenni si è recato a piedi presso il Circolo Privato "Sporting Club" di Via Tiro a segno per partecipare ad una festa. Non essendo soci dello stesso, il personale non ha consentito l'ingresso nel circolo privato. Dalle telecamere della zona si evince che i ragazzini ritornavano a Cerignola camminando in perfetto ordine ed in fila indiana sul ciglio della strada quando un'auto, guidata da una donna, che da Cerignola si recava verso lo "Sporting Club", vedendo il gruppo di minorenni conosciuti, si è fermata per parlare con gli stessi. I ragazzini, quindi, si sono avvicinati allo sportello del lato conducente, per questa ragione hanno invaso la corsia opposta, per spiegare le motivazioni del rientro a Cerignola.

In quel preciso istante la Fiat Punto proveniente in senso contrario e, da quanto risulta dalle telecamere, ad una velocità sostenuta, ha incrociato l'autovettura ferma investendo in pieno il gruppo dei minorenni presenti sulla strada.

La conduttrice dell'autovettura ferma si è immediatamente recata allo Sporting Club per dare l'allarme e chiedere i soccorsi.
Le autorità inquirenti, sino all'analisi dei filmati acquisiti dalle telecamere, non conoscevano la presenza di questa ulteriore autovettura e non avevano potuto acquisire le importanti notizie sull'accaduto da parte della conducente.

Risulta che , al momento, la conducente sia stata identificata e sono in corso le attività per l'acquisizione della testimonianza.
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Il futuro assieme: tra umanizzazione e digitalizzazione Il futuro assieme: tra umanizzazione e digitalizzazione Conferenza servizi ASL Foggia, presentati i progetti di telemedicina e i nuovi servizi secondo le linee guida del progetto Accoglienza-Hospitality
Stazione di Foggia, armato di coltello seminava panico Stazione di Foggia, armato di coltello seminava panico Momenti di panico nella Stazione di Foggia, 22enne bulgaro, a torso nudo, con un coltello dalla lama di 18 cm in pugno minacciava i presenti
Polizia Locale, concorso annullato in autotutela Polizia Locale, concorso annullato in autotutela Prova scritta del concorso annullata. Irregolarità formali e sostanziali. La stoccata di Franco Metta alla Commissione Prefettizia
Rimpasto in maggioranza a Stornara, Rimpasto in maggioranza a Stornara, Le parole dell’opposizione. Eletto dai Consiglieri Comunali il Presidente del Consiglio Comunale, Roberto NIGRO, già Assessore ai Lavori Pubblici
Dal 15 al 31 Dicembre mercati straordinari Dal 15 al 31 Dicembre mercati straordinari Dopo le richieste di ANAP, Federcommercio, Confcommercio e Confesercenti, la commissione prefettizia dispone l’apertura dei mercati in zona Fornaci
Audace Cerignola, contro il Taranto partita difficile Audace Cerignola, contro il Taranto partita difficile Le dichiarazioni di Domenico Di Cecco e Lorenzo Longo. Contro il Gravina ingenuità negli ultimi secondi, dobbiamo essere concentrati fino alla fine
Inaugurazione “Santa Scorese e Carlo Acutis” Inaugurazione “Santa Scorese e Carlo Acutis” Il Vescovo Luigi Renna inaugura il nuovo oratorio “Santa Scorese e Carlo Acutis” nella chiesa parrocchiale della B.V.M. dell’Altomare a Orta Nova
Violenza di genere e prevenzione del femminicidio Violenza di genere e prevenzione del femminicidio Con “Solo Mia” incontro toccante e innovativo nel carcere di Foggia
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.