Lega Salvini
Lega Salvini

Lega, aperto il tesseramento 2019.

Zamparese: “Aderire per sentirsi partedi un comunità in forte crescita”

La Lega ha aperto il tesseramento 2019. Sia i militanti che i nuovi sostenitori potranno rivolgersi nella storica sede di Via Bovio n.17 o rivolgersi a Salvatore Zamparese, Umberto Massafra e Matteo Cispone segretario della Lega giovani, unico soggetto ad avere un ruolo a Cerignola nella Lega, in quanto esente dagli azzeramenti dovuti alla nascita della Lega Puglia che sostituirà a breve la vecchia Lega.

"Le sottoscrizioni prendono il via adesso – spiega Salvatore Zamparese da sempre nella Lega in cui è stato già Segretario cittadino e dirigente provinciale- dopo il passaggio di ragione sociale dalla vecchia Lega Nord al nuovo soggetto Lega-Salvini Premier. Con questo sono cambiate alcune norme interne e, di conseguenza, anche alcuni adempimenti che riguardavano l'ingresso dei nuovi simpatizzanti. Non esistono ruoli, in quanto è tutto azzerato e chi sostiene il contrario mente sapendo di mentire".
Un momento, quello del tesseramento che è sempre impegnativo, ma anche molto gratificante per un partito.

"Aderire – continua Zamparese- vuol dire sentirsi parte di una comunità che si confronta per il futuro del proprio territorio e del proprio Paese".
"La Lega sta crescendo – afferma Umberto Massafra - e con la crescita elettorale sono sempre di più i cittadini che si avvicinano a noi e che ci vedono come un punto di riferimento per dare risposte ai propri bisogni. Il tesseramento 2019 segue una fase di crescita ulteriore del nostro movimento che vuole ragionare con tutti sulla creazione di commissioni e consulte di specializzazione interne e del gruppo giovani che partiranno a breve, organizzandosi sui territori con iniziative e gazebo".

"Anche a Cerignola – conclude Matteo Cispone -la nuova Lega nazionale di Matteo Salvini ottiene un risultato straordinario, passando dal 7,6% delle politiche del 4 marzo 2018 al 30,5% delle europee 2019,uno dei dati più alti della Puglia, superiore alla media regionale del 25%. Il deputato europeo Andrea Caroppo è primo in Puglia anche grazie a Cerignola, dovecon le sue550 preferenze è il candidato più votato a Cerignola, un dato di grande rilievo considerato che ha votato solo il 30% degli aventi diritto e che è il dato più alto ottenuto dal salentinoCaroppo in tutta la provincia di Foggia. Un dato che dimostra come a Cerignola esiste un gruppo storico e consolidato che continua a crescere, allargandosi ad altri amici, nonostante qualcuno cerchi di prendersi meriti che non ha essendo stato sempre in Forza Italia".
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Ordine degli Avvocati di Foggia, Ursitti è Presidente Ordine degli Avvocati di Foggia, Ursitti è Presidente Eletto nel Consiglio l’avvocato cerignolano Marco Merlicco, non riesce nell’impresa l’avv. Francesco Disanto
Norme antiviolenza su donne e bambini, pene più severe Norme antiviolenza su donne e bambini, pene più severe Risposta concreta alla reale emergenza del Paese. Pene più severe, introdotto nuovo reato di lesioni permanenti al volto, lo dichiara Carla Giuliano M5S
Nessuna colpa e tanto dolore per i genitori dei 6 bambini investiti Nessuna colpa e tanto dolore per i genitori dei 6 bambini investiti Ogni genitore si era accertato che il proprio “bambino” fosse entrato allo Sporting Club e solo dopo l’ingresso ogni genitore è tornato in città
Rapinato TIR pieno di sigarette, sequestrato conducente Rapinato TIR pieno di sigarette, sequestrato conducente Accade sulla S.S. 655, l’autista è stato sequestrato, poi rilasciato nell’agro di Orta Nova. Il TIR ritrovato quasi sulla S.P. 85 fra Ruvo e Bisceglie
Strage ferroviaria, oggi a Roma per manifestare Strage ferroviaria, oggi a Roma per manifestare Tre anni di sfilate istituzionali, promesse fatte ma le 23 vittime del disastro ferroviario Andria – Corato sono cadute nel dimenticatoio
Gal Tavoliere, Antonio Stea non è più Direttore Tecnico Gal Tavoliere, Antonio Stea non è più Direttore Tecnico Il dott. Antonio Stea richiese a mezzo PEC la risoluzione del rapporto di lavoro per motivi di salute, il GAL Tavoliere delibera
L’Audace Cerignola ha presentato il ricorso L’Audace Cerignola ha presentato il ricorso Il ricorso dell’Audace Cerignola, ricorsi presentati anche dal Palermo, per la non riammissione in serie B, e Bisceglie, per la non riammissione in serie C
Bullismo a Candela, segnalati i minori responsabili Bullismo a Candela, segnalati i minori responsabili Identificati e segnalati all’autorità competente i minori responsabili di una pesante prepotenza nei confronti di un loro coetaneo
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.