ASL la rete della Emergenza Urgenza aziendale
ASL la rete della Emergenza Urgenza aziendale
Enti locali

Programma operativo estivo: potenziata da Regione e Direzione Generale della ASL la rete della Emergenza Urgenza aziendale

In continuità con gli accordi presi nell’incontro dell’11 aprile 2017 a Vieste è stato raddoppiato il servizio di elisoccorso in Capitanata e attivata nella cittadina garganica una seconda ambulanza medicalizzata.

Continua l'impegno della Regione Puglia e della Direzione Generale della ASL Foggia nel migliorare la qualità dell'assistenza sanitaria in Capitanata.
Con l'approssimarsi della stagione estiva e l'arrivo dei turisti, in particolare su Gargano e Monti Dauni, è stata implementata la già complessa rete dell'emergenza urgenza.
In continuità con gli accordi presi nell'incontro dell'11 aprile 2017 a Vieste, alla presenza del Direttore del Dipartimento Regionale di Promozione della Salute, del Direttore Generale della ASL Foggia Vito Piazzolla, dei sindaci di numerosi comuni del Distretto Socio-Sanitario di Vico del Gargano e in sinergia con l'amministrazione comunale di Vieste, è stato raddoppiato il servizio di elisoccorso in Capitanata e attivata nella cittadina garganica una seconda ambulanza medicalizzata.
Ciò, a dimostrazione del fatto che tutti, Presidente della Regione, Dipartimento di Promozione della Salute e Direzione Generale della ASL, sono consapevoli della complessità del territorio foggiano e attenti a ricercare le migliori soluzioni per la messa in sicurezza del territorio.
Sino al 30 settembre 2019, infatti, per il quarto anno consecutivo, stazioneranno in Capitanata due elicotteri, uno a Foggia (h24) e uno a Vieste (h12). La copresenza nel periodo estivo delle due strutture di Elisoccorso (fornite di attrezzature sanitarie, personale medico-sanitario, navigante e tecnico) e la copertura del servizio anche nelle ore notturne garantiranno l'emergenza urgenza con maggiore tempestività sull'intero territorio provinciale.
A Vieste sarà operativa, sino al 15 settembre, anche una seconda ambulanza medicalizzata afferente, funzionalmente, alla Centrale Operativa 118.
Per le Postazioni Medicalizzate Fisse (ex P.P.I.T) di Vieste, Vico del Gargano, San Marco in Lamis, Torremaggiore e Monte Sant'Angelo, per la Postazione 118 delle Isole Tremiti e i Pronto Soccorso di Lucera e Manfredonia, inoltre, l'assistenza in emergenza continua ad essere assicurata anche attraverso i Sistemi Point of Care Testing (P.O.C.T.), apparecchiature per esami di laboratorio in urgenza.
Confermato, inoltre, l'accordo con le Capitanerie di Porto per l'attivazione del servizio di emergenza e soccorso sanitario in mare "Emersanmare". Per questa attività, finalizzata al potenziamento e supporto del Soccorso Marittimo di competenza delle Capitanerie di Porto, la ASL Foggia ha in dotazione 2 idroambulanze, 2 idromoto da soccorso equipaggiate con i necessari presidi sanitari.
Tali iniziative rientrano nel Programma Operativo, elaborato dalla Direzione Generale con il supporto del Comitato di Crisi aziendale, per garantire i Livelli Essenziali di Assistenza nei mesi di giugno-settembre 2019.
Si tratta di iniziative promosse congiuntamente e con grande sforzo da Regione, Assessorato e Direzione Generale che vanno ad aggiungersi alla rete esistente per rendere ancor più sicura l'assistenza sanitaria nella provincia di Foggia, la seconda in Italia per estensione.
La Direzione Generale conta di rendere definitiva questa organizzazione dopo averne valutato i dati di attività assieme agli organi regionali.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Ordine degli Avvocati di Foggia, Ursitti è Presidente Ordine degli Avvocati di Foggia, Ursitti è Presidente Eletto nel Consiglio l’avvocato cerignolano Marco Merlicco, non riesce nell’impresa l’avv. Francesco Disanto
Norme antiviolenza su donne e bambini, pene più severe Norme antiviolenza su donne e bambini, pene più severe Risposta concreta alla reale emergenza del Paese. Pene più severe, introdotto nuovo reato di lesioni permanenti al volto, lo dichiara Carla Giuliano M5S
Nessuna colpa e tanto dolore per i genitori dei 6 bambini investiti Nessuna colpa e tanto dolore per i genitori dei 6 bambini investiti Ogni genitore si era accertato che il proprio “bambino” fosse entrato allo Sporting Club e solo dopo l’ingresso ogni genitore è tornato in città
Rapinato TIR pieno di sigarette, sequestrato conducente Rapinato TIR pieno di sigarette, sequestrato conducente Accade sulla S.S. 655, l’autista è stato sequestrato, poi rilasciato nell’agro di Orta Nova. Il TIR ritrovato quasi sulla S.P. 85 fra Ruvo e Bisceglie
Strage ferroviaria, oggi a Roma per manifestare Strage ferroviaria, oggi a Roma per manifestare Tre anni di sfilate istituzionali, promesse fatte ma le 23 vittime del disastro ferroviario Andria – Corato sono cadute nel dimenticatoio
Gal Tavoliere, Antonio Stea non è più Direttore Tecnico Gal Tavoliere, Antonio Stea non è più Direttore Tecnico Il dott. Antonio Stea richiese a mezzo PEC la risoluzione del rapporto di lavoro per motivi di salute, il GAL Tavoliere delibera
L’Audace Cerignola ha presentato il ricorso L’Audace Cerignola ha presentato il ricorso Il ricorso dell’Audace Cerignola, ricorsi presentati anche dal Palermo, per la non riammissione in serie B, e Bisceglie, per la non riammissione in serie C
Bullismo a Candela, segnalati i minori responsabili Bullismo a Candela, segnalati i minori responsabili Identificati e segnalati all’autorità competente i minori responsabili di una pesante prepotenza nei confronti di un loro coetaneo
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.