Sportello immigrazione S. Fumarulo
Sportello immigrazione S. Fumarulo
Territorio

Sportello immigrazione S. Fumarulo: Alla manifestazione a Foggia ci saremo per dire basta.

Noi ci siamo per dire BASTA alla negazione dei diritti di individui che diventano oggetti utili solo a creare profitto e vantaggio di alcuni.

Noi ci siamo.
Domani pomeriggio saremo a Foggia alla manifestazione Organizzata dalla Flai CGIL dalla Consulta per le politiche migratorie del comune di Cerignola, da Libera, dall'Arci Provinciale e da altri soggetti. SI, ci siamo per dire BASTA allo sfruttamento e al caporalato. Ci siamo perché siamo stanchi di veder morire ragazzi sfruttati da Caporali aguzzini e assassini. Noi ci siamo perché ogni giorno trascorriamo le nostre giornate con questi ragazzi che ci dicono di pagare, quando va bene ,il viaggio 5 euro, il panino 3,50 e un euro e 50 centesimi per la bottiglietta d'acqua; di pagare questo ai caporali che li prelevano dai Ghetti sparsi per la Puglia e li portano a lavorare nei campi , assiepati in 15 /16 in furgoni che sono bare.

Noi ci siamo per dire BASTA ad un sistema convivente che, seppur esiste la legge 199/2016 (per il contrasto al caporalato,) manca ancora oggi un sistema di controlli adeguato che comprenda non solo le aziende, ma anche le strade che portano ai campi.

Noi ci siamo per dire BASTA alla negazione dei diritti di individui che diventano oggetti utili solo a creare profitto e vantaggio di alcuni. E spesso questi 'alcuni' sono mafiosi ; vogliamo che la nuova legge sul caporalato non serva solo a combattere lo sfruttamento, ma anche a liberare il lavoro dalle mafie.

Noi ci siamo perché dal primo momento del nostro lavoro abbiamo dedicato il nostro sportello a Stefano Fumarulo un uomo che per primo si era battuto per la chiusura dei ghetti. Si, i ghetti! Stefano capi, prima di tutti che i caporali vanno a reclutare queste persone nei ghetti. Quindi la domanda da porsi è: perché esistono ancora questi ghetti? Perché esistono ancora questi luoghi dove la gente vive una "non vita" in luoghi governati dalla criminalità.

Noi ci siamo perchè nei supermercati una bottiglia di passata di pomodoro costa 39 centesimi quindi chi paga il resto?

Noi ci siamo perché sappiamo che il produttore strozzato strozza l'agricoltore, l'agricoltore strozzato strozza il caporale, il caporale strozzato strozza il bracciante e poco conta il colore della sua pelle. Noi ci siamo perchè siamo stanchi di vedere vite vissute e morti a sottocosto.

Marcello Colopi ( Responsabile Sportello immigrazione " Stefano Fumarulo" Cerignola)
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Sportello Immigrazione S. Fumarulo
Altri contenuti a tema
Assessore Dercole: Questa sera daremo il via al “Natale all’Ex Tribunale” -PROGRAMMA IN ALLEGATO- Assessore Dercole: Questa sera daremo il via al “Natale all’Ex Tribunale” -PROGRAMMA IN ALLEGATO- Questa sera le luci degli alberi di Natale accenderanno passioni e iniziative, le luminarie montate sul prospetto frontale della struttura richiameranno l’attenzione dei nostri giovani, della Nostra cultura, del nostro saper fare eventi e saper essere attivi, propositivi e innovativi.
L'ambito di Cerignola attiva il Servizio di assistenza Educativa Domiciliare L'ambito di Cerignola attiva il Servizio di assistenza Educativa Domiciliare Pezzano: "Interveniamo preventivamente nei contesti in cui si innestano evasione scolastica, micro delinquenza, abusi di vario genere".
Omicidio sulla S.S. 16 all’altezza di San Ferdinando di Puglia. Perde la vita Luigi Bruno Battipaglia Omicidio sulla S.S. 16 all’altezza di San Ferdinando di Puglia. Perde la vita Luigi Bruno Battipaglia Luigi Bruno Battipaglia viaggiava a bordo di un furgone IVECO trasportando un carico di finocchi quando, al km 727 della SS 16, ignoti esplodono un colpo di fucile a pallettoni colpendolo in pieno volto.
Zampognari, salotto culturale, scuola e palestra: un dicembre di eventi nel Carcere di Lucera Zampognari, salotto culturale, scuola e palestra: un dicembre di eventi nel Carcere di Lucera L’antico strumento musicale occasione per sensibilizzare i detenuti alla donazione del sangue, con il sostegno del CSV Foggia. Il 18 dicembre l’inaugurazione della palestra realizzata con i fondi dell'Amministrazione Penitenziaria.
“Storie a pedali di Natale” l’evento artistico teatrale che si terrà domenica 16 Dicembre alle ore 11:00 “Storie a pedali di Natale” l’evento artistico teatrale che si terrà domenica 16 Dicembre alle ore 11:00 Assessore Petruzzelli: “Storie a pedali di Natale” è la divertentissima rappresentazione teatrale all’aperto in cui gli artisti di “Arterieteatro” e “Room to play” racconteranno magicamente alcune storie natalizie.
Gruppi consiliari del centrosinistra: «Il Presidente del Consiglio Comunale convochi un consiglio comunale urgente sull'emergenza criminalità» Gruppi consiliari del centrosinistra: «Il Presidente del Consiglio Comunale convochi un consiglio comunale urgente sull'emergenza criminalità» Abbiamo per questo protocollato una richiesta di convocazione di Consiglio Comunale urgente al Presidente del Consiglio, per fare arrivare chiaro e forte un messaggio di vicinanza a chi è stato colpito dai vili atti criminosi ed un messaggio di unione e coraggio alla Città tutta.
Assessore Mininni: Manteniamo pulito il Borgo Antico. Assessore Mininni: Manteniamo pulito il Borgo Antico. Il contributo di ogni cittadino è indispensabile a rendere accogliente e ordinato il nostro Borgo Antico e rappresenta il più elevato senso di civiltà, esempio educativo e rispetto nei confronti di coloro che risiedono nell’area destinata all’evento.
Carcere di Foggia, ecco il concerto di Natale del Conservatorio “U. Giordano”. Sul palco un ensemble di sassofoni Carcere di Foggia, ecco il concerto di Natale del Conservatorio “U. Giordano”. Sul palco un ensemble di sassofoni Il 17 e 18 dicembre la musica di Barber, Strauss, Carlomè, Joplin e Villa-Lobos allieteranno i detenuti della Casa Circondariale. L’iniziativa benefica è organizzata in collaborazione con il CSV Foggia.
© 2001-2018 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.