Furto sventato AGIP
Furto sventato AGIP
Cronaca

Sventato un furto ai danni del Bar Tabaccheria della Stazione di Servizio AGIP di Orta Nova.

Pattuglia della Stazione Sventa un furto ai danni del Bar Tabaccheria della Stazione di Servizio AGIP di Orta Nova. Un arresto e due fuggitivi ricercati.

Nella tarda serata di ieri, verso le 23.00, i Carabinieri di una pattuglia della Stazione di Orta Nova, in servizio di controllo del territorio, transitando lungo viale della Ferrovia hanno notato tre persone che armeggiavano con fare sospetto nell'area della stazione di servizio Agip. I tre, accortisi che i Carabinieri stavano per raggiungerli, sono immediatamente corsi verso l'auto, che avevano lasciato poco distante, ma ormai i militari erano loro addosso.
I Carabinieri, infatti, giunti sulla piazzola e lasciata l'auto di servizio a chiudere parte della carreggiata per impedire la fuga ai malintenzionati, erano già scesi per bloccarli, occupando così la parte di strada rimasta sgombra. Due dei sospetti, però, riusciti a salire a bordo dell'auto, hanno ingranato la marcia e, col rischio di travolgere i militari, sono partiti lasciando il terzo complice a piedi. Dopo essere violentemente ruzzolati sull'asfalto per evitare l'impatto con l'auto in corsa, mentre uno dei Carabinieri raggiungeva e immobilizzava il complice abbandonato, l'altro dava immediatamente l'allarme alla Centrale Operativa, chiedendo rinforzi per le ricerche dei due fuggiaschi.
É così stato tratto in arresto, per tentato furto aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale, ADZONIC Valentino, cl. '95, residente a Foggia e già noto alle Forze di polizia.
Durante il sopralluogo, poi, che ha permesso di accertare che i tre, dopo aver parzialmente sollevato la saracinesca del bar-tabaccheria della stazione di servizio, stavano per abbatterne la vetrata con un ariete artigianalmente creato con un pezzo di trave d'acciaio, i Carabinieri hanno saputo che l'auto in fuga era andata a tamponare violentemente un'altra vettura lungo la SS 16, nei pressi di borgo Incoronata, verso il chilometro 688, provocando anche gravi lesioni al conducente, mentre i due fuggiaschi avevano continuato la fuga a piedi.
A bordo dell'auto, una Volvo, sulla quale sono ora in corso accertamenti e scrupolosi rilievi tecnici, sono poi stati trovati l'ariete artigianale e altri attrezzi da scasso.
L'arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto alla propria abitazione, dove dovrà rimanere agli arresti, come disposto dalla Procura della Repubblica, e sono state attivate le indagini per l'identificazione degli altri due, riusciti per ora a sottrarsi alla Giustizia, affinché possano rispondere delle proprie responsabilità non solo per il tentato furto ma anche per il grave incidente provocato.
Le stesse indagini, inoltre dovranno svelare eventuali altre responsabilità dei tre in furti analoghi commessi in provincia con lo stesso modus operandi.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Ditommaso: Metta si oppone al ricorso presentato dal Partito Democratico Ditommaso: Metta si oppone al ricorso presentato dal Partito Democratico Aumento TARI: Il Comune di Cerignola ha depositato atto di opposizione al Ricorso Straordinario al Capo dello stato presentato dal Partito Democratico lo scorso dicembre
Intensificati i controlli su Mattinata Intensificati i controlli su Mattinata I Carabinieri integrano il presidio del territorio con una stazione mobile.
Bk Club Cerignola, sfida al Maglie per la quarta giornata della Poule promozione Bk Club Cerignola, sfida al Maglie per la quarta giornata della Poule promozione Gli uomini di Vozza cercano il poker davanti al pubblico amico
Francesco Zagaria intervista Lorenzo Longo e Domenico Dicecco -VIDEO- Francesco Zagaria intervista Lorenzo Longo e Domenico Dicecco -VIDEO- Il direttore dell'Ufficio Stampa dell'Audace Cerignola, dott. Francesco Zagaria, intervista Lorenzo Longo e Domenico Dicecco
Fondazione Tatarella - Foggia ricorda Pinuccio Tatarella Fondazione Tatarella - Foggia ricorda Pinuccio Tatarella Martedì 26 marzo nella Sala Fedora del Teatro Umberto Giordano presentazione del libro “Pinuccio Tatarella: passione intelligenza al servizio e dell’Italia”
Riflettere insieme sull’Europa; Il ciclo di incontri organizzato dal MEIC di Cerignola Riflettere insieme sull’Europa; Il ciclo di incontri organizzato dal MEIC di Cerignola Il primo appuntamento, moderato dalla prof.ssa Raffaella Petruzzelli, è fissato per sabato, 23 marzo 2019, alle ore 18,30, nel Salone “Giovanni Paolo II” della Curia Vescovile.
Gauguin a Tahiti-il paradiso perduto Gauguin a Tahiti-il paradiso perduto Il docufilm ripercorre la biografia del grande artista che, all'età di 43 anni, il primo primo aprile del 1891, a bordo della nave Océanien, decise di abbandonare Marsiglia per recarsi a Tahiti.
Margherita di Savoia e Trinitapoli: Pusher detenevano cocaina e hashis Margherita di Savoia e Trinitapoli: Pusher detenevano cocaina e hashis Arrestati a Margherita di Savoia e Trinitapoli, due pusher sorpresi a detenere cocaina e hashis
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.