Non ci casco più
Non ci casco più
Territorio

Truffe agli anziani: 160mila a rischio in Capitanata

Campagna di autodifesa di Spi-Cgil, Auser, Federconsumatori, Silp Cgil e Ficiesse. A Cerignola, venerdì 11 maggio, la presentazione di una guida e l'analisi delle Forze dell'Ordine

CERIGNOLA (Fg) - Sono circa 800mila, in Puglia, e oltre 160mila in provincia di Foggia, gli ultrasessantacinquenni che rischiano di essere vittime di truffe. E' quanto emerge dalla capillare campagna informativa e di contrasto contro l'odioso fenomeno messa in campo dallo SPI Cgil, il Sindacato dei Pensionati Italiani. Venerdì 11 maggio, nella sala consiliare del Comune di Cerignola, alle ore 18.30 sarà presentata e distribuita la nuova edizione di "Non ci casco", manuale di autodifesa contro truffe e raggiri ai danni dei pensionati. Dopo i saluti di Gianni Marinaro, coordinatore Cgil di Cerignola, interverranno: il segretario generale SPI Cgil Foggia, Franco Persiano; il presidente provinciale di AUSER Foggia, Vittorio Cucci; il segretario generale SPI Cgil Puglia, Gianni Forte. Interverranno anche rappresentanti delle forze dell'ordine, che illustreranno gli ultimi dati sul fenomeno.
IL MANUALE. "Non ci casco" è un vademecum di autodifesa per contrastare i raggiri che sempre più spesso prendono di mira gli anziani. Nella prima parte, la pubblicazione, stampata in un formato maneggevole e facile da consultare, è incentrata sulle truffe ai danni delle persone fisiche. Il manuale spiega come difendersi da borseggi, sedicenti maghi, inganni del porta a porta. Un intero capitolo è incentrato sugli esempi delle truffe più ricorrenti. I truffatori, per carpire la fiducia delle loro vittime designate, si fingono postini, infermieri, preti. Spesso i delinquenti che intendono mettere a segno i loro "colpi" si travestono da agente delle forze dell'ordine, operaio Enel, pompiere.
LE TRUFFE 4.0. La seconda parte di "Non ci casco" è dedicata alle truffe che utilizzano le nuove tecnologie: gli strumenti più utilizzati sono bancomat, carte di credito, conti correnti postali. Nel novero delle truffe di nuova generazione, poi, ci sono il gioco d'azzardo, il telemarketing, le vendite telefoniche e i prestiti. Una vera e propria rete di trappole da cui, talvolta, è difficile uscirne indenni. I reati crescono molto più delle effettive denunce: molti non denunciano la truffa, per paura o per la vergogna.
LE 10 TRUFFE PIU' FREQUENTI. Gli inganni criminali che colpiscono gli anziani sono sempre più elaborati. I truffatori, per carpire la fiducia delle loro vittime designate, si fingono postini, infermieri, preti, oppure provocano volutamente un incidente automobilistico. Spesso i delinquenti che intendono mettere a segno i loro "colpi" si travestono per impersonare un agente delle forze dell'ordine, un operaio Enel, un pompiere. Nella "top ten" delle truffe più frequenti ci sono anche il finto fioraio che recapita a domicilio una composizione floreale, il falso dipendente dell'Inps, il giovane ben vestito che si presenta come amico di un figlio o di un nipote. E' per questo motivo che lo Spi Cgil Foggia - in collaborazione con Auser, Federconsumatori, Silp Cgil e Ficiesse (l'Associazione Finanzieri Cittadini e Solidarietà) - ha deciso di intraprendere una campagna d'informazione rivolta in particolare agli over 65, realizzando "Non ci casco".
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
New Age Multistore. Intervista a Savino Dibisceglia -VIDEO e FOTO- New Age Multistore. Intervista a Savino Dibisceglia -VIDEO e FOTO- Venerdì 13 luglio, presso New Age Multistor di Savino Dibisceglia l’apertura della ormai storica campagna sconti “Tre capi a € 50”. Testimonial per presentare il mese dei saldi, Mercedez Henger e Franco Terlizzi dall’Isola dei famosi e Luca Speracchi da Uomini e Donne.
Carlo Dercole: Cerignola d’Estate, la stagione estiva dei giovani e delle associazioni -VIDEO e FOTO- Carlo Dercole: Cerignola d’Estate, la stagione estiva dei giovani e delle associazioni -VIDEO e FOTO- Ieri mattina ho trascorso un bellissimo momento con gli anziani dell’Ospizio “Manfredi Solimine” impegnati nel laboratorio di arti manipolative organizzato dall’Associazione “Verderamina.
Vincenzo Specchio: Distretto Urbano e Piano di Attività, avviamo il percorso di definizione del programma. Vincenzo Specchio: Distretto Urbano e Piano di Attività, avviamo il percorso di definizione del programma. Invitiamo tutti gli operatori commerciali e i cittadini a partecipare attivamente agli incontri di Lunedì 16 luglio e Lunedì 23 luglio presso la Saletta Convegni del Comune di Cerignola.
Sgarro: «Le dieci ultime, drammatiche bugie di Metta su SIA. Oramai amministra la città dal suo profilo facebook» Sgarro: «Le dieci ultime, drammatiche bugie di Metta su SIA. Oramai amministra la città dal suo profilo facebook» Asserragliato nella sua stanza, Metta continua a postare video su Facebook continuando a raccontare bugie in maniera compulsiva
Sindaco Metta: Questa mattina la SIA ha la piena disponibilità dei versamenti. Sindaco Metta: Questa mattina la SIA ha la piena disponibilità dei versamenti. Le somme sono nella piena disponibilità dell’Amministratore Unico della SIA. Ennesima ordinanza in danno a SIA da parte del Comune di Trinitapoli.
Dibisceglia: Metta non intende mantenere gli impegni presi dinanzi al Prefetto Dibisceglia: Metta non intende mantenere gli impegni presi dinanzi al Prefetto Franco Metta ha davvero intenzione di attenersi a quanto contenuto nel verbale firmato da tutti i Sindaci in Prefettura?
Interesse storico particolarmente importante per gli archivi dei Tatarella Interesse storico particolarmente importante per gli archivi dei Tatarella Il Ministero dei Beni e delle Attività culturali ha dichiarato di “interesse storico particolarmente importante” l’Archivio di Pinuccio e Salvatore Tatarella.
Orta Nova - Per Vik Arrigoni e per la Palestina Orta Nova - Per Vik Arrigoni e per la Palestina L’associazione di promozione sociale, "l’Orta Nova che vorrei" in collaborazione con il gruppo musicale “Clan Banlieue”, ha progettato per il 19 luglio una serata di sensibilizzazione culturale su quello che sta accadendo in Palestina.
© 2001-2018 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.