Carabinieri
Cronaca

Cerignola, San Ferdinando e Stornarella: cinque arresti

Operazione dei Carabinieri a Cerignola, San Ferdinando e Stornarella, cinque gli arrestati.

Nei giorni scorsi, nei comuni di Cerignola, San Ferdinando di Puglia e Stornarella, i Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Cerignola hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio che ha portato all'arresto, sia in flagranza che su ordine dell'Autorità Giudiziaria, di cinque persone.
In particolare, a finire in manette a Cerignola sono stati CIRULLI DOMENICO, cl. '66, e DILERNIA GIANNI ANTONIO, cl. '83. Il primo, sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, obbligato a restare nella propria abitazione in orario serale e notturno, è stato sorpreso dai militari dell'Aliquota Radiomobile del NORM mentre, furtivamente, stava tentando di rientrare a casa dopo essere stato nelle palazzine del popolare quartiere "San Samuele". Il secondo, invece, sottoposto agli arresti domiciliari, è stato sorpreso dai Carabinieri della locale Stazione all'esterno della propria abitazione. Entrambi, su disposizione del P.M. di turno, sono nuovamente stati sottoposti agli arresti domiciliari.
Gli uomini della Stazione di Stornarella, invece, ad Orta Nova, hanno rintracciato e tratto in arresto CONSTANTIN VIOREL, cl. '80, pregiudicato di origini rumene, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Potenza. Sconterà la pena di due anni e undici mesi di reclusione perché riconosciuto colpevole di ricettazione.
Infine, a San Ferdinando di Puglia i militari della locale Stazione hanno invece tratto in arresto MUGEO GIOVANNI, cl. '81, pregiudicato locale, e CHERCARI MOURAD, cl. '66, pregiudicato di origini algerine. Il primo, rintracciato presso la propria abitazione, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Trani. Dovrà scontare la pena di sei mesi di reclusione perché riconosciuto colpevole di violazione degli obblighi di assistenza familiare. Il secondo, invece, sorpreso per le strade del paese in grave stato di alterazione psicofisica, si è scagliato senza motivo, probabilmente perché infastidito dal controllo, contro i militari che, non senza sforzo, sono comunque riusciti ad ammanettarlo. Su disposizione del P.M. di turno è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Dovrà rispondere del reato di resistenza a Pubblico Ufficiale.
2 fotoCerignola, San Ferdinando e Stornarella, gli arrestati.
Cherchari MouradCirulli Domenico
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Assessore Mininni: Egregio lavoro del Sindaco Metta  per salvare SIA. Assessore Mininni: Egregio lavoro del Sindaco Metta per salvare SIA. Il Sindaco Metta al lavoro per salvare SIA. L’opposizione piddina a sperare nel fallimento. Loro dicono chiacchiere e noi rispondiamo con i fatti.
Sindaco Metta: Sia - Comitato Esecutivo e Assemblea dei Soci… decisioni unanimi. -DELIBERE IN ALLEGATO- Sindaco Metta: Sia - Comitato Esecutivo e Assemblea dei Soci… decisioni unanimi. -DELIBERE IN ALLEGATO- I nove Sindaci del Consorzio FG 4 hanno iniziato oggi a dare concretezza al programma di lavoro approvato il 15 giugno in Prefettura.
Dalessandro (PD): il bilancio comunale del 2017 ha dei pesantissimi squilibri! Dalessandro (PD): il bilancio comunale del 2017 ha dei pesantissimi squilibri! Non ci resta che aspettare il verbale del Consiglio Comunale di ieri per inviarlo alla Corte dei Conti.
Assessore Petruzzelli: “Progetto Pedibus”, “L’arte in scena è opera divina”, “Il maggio dei libri”… eccellenti risultati. Assessore Petruzzelli: “Progetto Pedibus”, “L’arte in scena è opera divina”, “Il maggio dei libri”… eccellenti risultati. Il positivo riscontro ottenuto, la folta partecipazione e l’entusiasmo registrato in questi mesi spingono questa Amministrazione a continuare ad investire, nella prossima annualità, negli stessi progetti, ampliando l’offerta al fine di rivolgerla ad un più elevato numero di cittadini.
UIL, UILM e ADOC Foggia presentano le osservazioni alla bozza di Piano di Bacino dei Trasporti. UIL, UILM e ADOC Foggia presentano le osservazioni alla bozza di Piano di Bacino dei Trasporti. Biglietto unico integrato, più attenzione alle esigenze di lavoratori e pendolari, rinnovo del parco mezzi, maggiore integrazione ferro-gomma, potenziamento dei servizi di trasporto per Gargano e Monti Dauni, rilancio dell’aeroporto “Gino Lisa”, dell’Hub intermodale e del treno-tram
Festa del Grano… eccellente risultato. Festa del Grano… eccellente risultato. La Pro Loco di Cerignola ha regalato alla comunità giornate indimenticabili e atmosfere nuove, momenti di altissima levatura culturale e imprenditoriale alternati allo spettacolare valore artistico in un connubio tra musica, tradizione culinaria e divertimento.
AS Fighters Cerignola. Tre bronzi, tre podi per i nostri atleti. AS Fighters Cerignola. Tre bronzi, tre podi per i nostri atleti. All’RDS Stadium, nell’evento sportivo Kickboxing Wako World Cup 2018 Bestfighter, gli atleti Carmine Rutigliano, Francesco Pio Traversi e Vincenzo Iacoviello della AS Fighters Cerignola dei Maestri Sabino Dibisceglia e Domenico Colucci, conquistano tre podi e tre bronzi.
L'Aquarius vince i più importanti trofei regionali. L'Aquarius vince i più importanti trofei regionali. L’Aquarius Vice-Campione Regionale per il Gran Prix Nazionale di Mezzo Fondo e Campione Regionale di Gran Prix di Fondo di Nuoto in Acque Libere.
© 2001-2018 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.