Bandiera UIL
Bandiera UIL
Territorio

Ecomafia 2019, Capitanata e Puglia seconde in Italia

Adoc Foggia: un dato allarmante, illegalità anche nel ciclo del cemento, contro la fauna sulla terraferma e a mare, gli incendi e l’arte rubata

In relazione al rapporto "Ecomafia 2019" pubblichiamo le dichiarazioni di Adoc Foggia.

"Seconda in materia di ciclo illegale dei rifiuti nel 2018. Un lugubre primato per Foggia e la Capitanata che, tuttavia, la dice lunga sulle logiche che ancora presiedono al ciclo dei rifiuti e sui dati per buona parte insoddisfacenti sulla raccolta differenziata". A dichiararlo è Adoc Foggia in relazione al rapporto "Ecomafia 2019".

"Allarmanti anche i dati sull'illegalità nel ciclo del cemento, contro la fauna sulla terraferma e a mare, gli incendi e l'arte rubata. Il quadro d'insieme denota una totale mancanza di tutela e controllo del territorio ed enormi difficoltà nella programmazione e nella gestione del ciclo dei rifiuti. Non a caso, qualche mese fa, realizzammo un monitoraggio che metteva in risalto tutte le luci e le ombre della raccolta differenziata in Capitanata. È un sistema che fa acqua da tutte le parti e i cui costi finali si scaricano inevitabilmente sui cittadini-consumatori e sull'ambiente", conclude Adoc Foggia.
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Poliziotti fuori servizio arrestano latitante a Cerignola Poliziotti fuori servizio arrestano latitante a Cerignola L’inseguimento a piedi è terminato con una colluttazione tra i due agenti ed il latitante che è stato arrestato
Tentata rapina a portavalori ad Orta Nova Tentata rapina a portavalori ad Orta Nova Conflitto a fuoco con il ferimento di una vigilante. I malviventi fuggono a mani vuote
Incendio a Carapelle, distrutti capannoni e mezzi SIA Incendio a Carapelle, distrutti capannoni e mezzi SIA A fuoco Centro Comunale di raccolta di proprietà SIA, distrutti anche compattatori e scarrabili. I carabinieri indagano
Comizio denuncia del Sindaco Metta… non mi arrendo! Comizio denuncia del Sindaco Metta… non mi arrendo! Dopo lo scioglimento per infiltrazioni mafiose del Consiglio Comunale di Cerignola il Sindaco denuncia le le motivazioni “pretestuose” per farlo fuori
La reazione del Sindaco Metta, domani comizio La reazione del Sindaco Metta, domani comizio Dopo lo scioglimento del Consiglio Comunale per infiltrazioni mafiose il Sindaco di Cerignola reagisce e parla ai cittadini. Domani il Comizio in piazza
Il Vescovo mons. Renna sulla tragedia dio Orta Nova Il Vescovo mons. Renna sulla tragedia dio Orta Nova Prego per tutti e quattro, affidando in modo particolare alla Misericordia di Dio chi ha perpetrato questo delitto
Il Sindaco di Orta Nova annuncia il lutto cittadino Il Sindaco di Orta Nova annuncia il lutto cittadino Nessuno avrebbe immaginato una tragedia simile perché Ciro era una persona tranquillissima, la famiglia era riservata, una famiglia come tutte le altre
La segreteria PD sul ritrovamento dei bossoli La segreteria PD sul ritrovamento dei bossoli A trenta passi dalla sede del partito, trenta passi perché la sede è sorvegliata
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.