Rapina alla gioielleria in Corso Moro
Rapina alla gioielleria in Corso Moro
Cronaca

Cerignola: Rapina ai danni della Gioielleria di Corso Moro, tre ordinanza applicative cautelari.

Tre ordinanze applicative cautelari emesse dal Giudice delle Indagini Preliminari del Tribunale di Foggia, a carico di due uomini e una donna gravemente indiziati del reato di concorso in rapina aggravata.

Eseguita dagli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cerignola un'ordinanza applicativa cautelare personale, emessa dal Giudice delle Indagini Preliminari del Tribunale di Foggia, a carico di due uomini e una donna gravemente indiziati del reato di concorso in rapina aggravata ai danni di una gioielleria ubicata in Corso A. Moro a Cerignola.
Lo scorso 8 Marzo 2019 un uomo e una donna entrarono nella gioielleria di Corso A. Moro fingendosi clienti interessati all'acquisto di alcuni articoli, dopo essersi assicurati di essere soli nella gioielleria puntarono la pistola contro la commessa minacciandola e colpendola con uno schiaffo in pieno volto per poi immobilizzarla. Subito dopo fece irruzione nella gioielleria il terzo complice, un uomo armato di teser (storditore elettrico) che, con gli altri due malviventi già presenti, si impossessò di numerosi gioielli e articoli da regalo che per poi dileguarsi con una autovettura, appositamente intervenuta sul posto, guidata da un quarto complice non ancora identificato.
L'intensa indagine svolta dal Commissariato di Cerignola e diretta dalla Procura della Repubblica di Foggia ha consentito l'acquisizione degli elementi determinanti per assicurare i tre malviventi alla giustizia. I due uomini sono stati condotti presso le Case Circondariali di Foggia e Torino mentre la donna, madre di quattro figli, è stata sottoposta agli arresti domiciliari presso la propria abitazione a Torino.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Assegni di cura: erogati dalla ASL Foggia già cinquecento benefici economici alla Regione nuove opportunità per coloro che assistono i malati gravissimi la cui domanda per l’assegno di cura è risultata ammissibile, ma non finanziata
Ripescaggio in serie C dell’Audace Cerignola. Galigani, Metta e Perrini… i botta e risposta. Ripescaggio in serie C dell’Audace Cerignola. Galigani, Metta e Perrini… i botta e risposta. Clima a dir poco incandescente per il ripescaggio in serie C che vede l’Audace Cerignola in pole position
Bk Club Cerignola, bomba di mercato: Emanuele Musci è gialloblù Bk Club Cerignola, bomba di mercato: Emanuele Musci è gialloblù La dirigenza ofantina piazza il colpaccio per la prossima stagione in C Silver
Circolazione ferroviaria sospesa quest'estate sulla linea Potenza-Foggia. Circolazione ferroviaria sospesa quest'estate sulla linea Potenza-Foggia. Dal 1 luglio al 1 settembre, Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) interverrà in quattro gallerie e su due viadotti, lungo la tratta Rocchetta - Avigliano e Potenza Superiore - Potenza Centrale
Maltrattamenti in famiglia, due arresti a Cerignola e Trinitapoli. Maltrattamenti in famiglia, due arresti a Cerignola e Trinitapoli. Donne maltrattate e perseguitate. Due uomini violenti arrestati dai Carabinieri a Cerignola e Trinitapoli.
Frisani: chi abbandona l’Aula Consiliare non fa gli interessi della Città. Frisani: chi abbandona l’Aula Consiliare non fa gli interessi della Città. “I Consiglieri Comunali sono stati eletti per rappresentare la comunità, per amministrare, per approvare o non approvare… di certo no per abbandonare l’aula e fuggire”.
FLV Cerignola, Lucrezia Ciffo nuova presidente del sodalizio ofantino FLV Cerignola, Lucrezia Ciffo nuova presidente del sodalizio ofantino Ulteriore segno di innovazione da parte della nuova realtà pallavolistica cittadina
Specchio e Bonavita (Lega): Forza Italia non fa cadere l'Amministrazione Metta. Specchio e Bonavita (Lega): Forza Italia non fa cadere l'Amministrazione Metta. I Consiglieri di Forza Italia con la loro presenza in Consiglio Comunale mantengono il numero legale e non fanno cadere l'Amministrazione Metta.
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.