Carabinieri Cagnano Varano
Carabinieri Cagnano Varano
Cronaca

Vico del Gargano: Sospese le licenze di due bar di Cagnano Varano, ricettacoli di pericolosi pregiudicati.

L’ordinanza dispone la chiusura dei bar “Nueva Bodega” e “Da Mimmo” per 15 giorni.

Proseguono le attività dei Carabinieri per il contrasto ad ogni forma di illegalità nel territorio di Cagnano Varano. Nel pomeriggio di ieri i militari della Compagnia di Vico del Gargano hanno notificato un provvedimento di sospensione delle licenze amministrative ex art. 100 del TULPS (Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza) a due bar del comune garganico.
L'ordinanza, emessa dal Questore di Foggia su proposta del locale Comando dell'Arma, dispone la chiusura dei bar "Nueva Bodega" e "Da Mimmo" per 15 giorni. I Carabinieri, all'esito di una serie di controlli, hanno riscontrato che questi esercizi commerciali erano assiduamente frequentati da soggetti di elevata pericolosità sociale, molti dei quali gravati da precedenti di polizia per gravi reati. Gli stessi controlli hanno permesso altresì di acclarare che i due bar annoveravano tra i propri avventori anche PAPANTUONO Giuseppe, ristretto in carcere dal 13 aprile scorso, poiché ritenuto responsabile dell'omicidio del Mar. Magg. DI GENNARO e del ferimento del Car. Pasquale CASERTANO.
Il provvedimento, che ha finalità preventive rispetto ai pericoli di compromissione dell'ordine e della sicurezza pubblica, mira a contrastare una situazione di oggettiva pericolosità sociale, affinché non si ingeneri nei cittadini l'erronea convinzione che si possano tollerare situazioni di illegalità.
3 fotoSospensione licenze pubblici esercizi a Cagnano Varano
ImmagineImmagineImmagine
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Pallavolo Cerignola, al via domani la stagione delle pantere di mister Castellaneta Pallavolo Cerignola, al via domani la stagione delle pantere di mister Castellaneta Sfida storica al PalaFamila contro l'Amatori Volley Bari
Ennesima centrale di pezzi di ricambio a Cerignola Ennesima centrale di pezzi di ricambio a Cerignola Pezzi di ricambio di auto e moto per un valore di 400 mila euro sequestrati a Cerignola dalla Polizia di Stato. Denunciato pregiudicato
Audace Cerignola, Lorenzo Longo: «Non meritiamo gli attuali punti in classifica, a Sorrento per vincere» Audace Cerignola, Lorenzo Longo: «Non meritiamo gli attuali punti in classifica, a Sorrento per vincere» Il commento del centrocampista gialloblù ai nostri microfoni
Oggi a Orta Nova i funerali della famiglia Curcelli Oggi a Orta Nova i funerali della famiglia Curcelli Il Sindaco di Orta Nova Mimmo Lasorsa ha annunciato il lutto cittadino
Fiaccolata nel ricordo degli agenti Demenego e Rotta Fiaccolata nel ricordo degli agenti Demenego e Rotta fortemente voluta ed organizzata dalle Organizzazioni Sindacali di Polizia della Provincia di Foggia
Le dichiarazioni del Direttore Generale Vito Piazzolla Le dichiarazioni del Direttore Generale Vito Piazzolla Le dichiarazioni del Direttore Generale della ASL Foggia Vito Piazzolla In riferimento alle notizie di cronaca apparse sui mezzi di informazione
I motivi degli arresti di Angelo e Napoleone Cera I motivi degli arresti di Angelo e Napoleone Cera Tentata concussione, corruzione e induzione indebita anche se il GIP ritiene non ci siano prove a sufficienza
Bk Club Cerignola, Emanuele Musci: «Molfetta? Ci faremo trovare pronti. Sarà una gara ostica» Bk Club Cerignola, Emanuele Musci: «Molfetta? Ci faremo trovare pronti. Sarà una gara ostica» Dopo le prime due vittorie in campionato, il centro dei gialloblù parla ai nostri microfoni
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.