Irlanda Terra incantata
Irlanda Terra incantata
Kholo Kholo Darwaze

Cattura un Leprechaun! L'Irlanda

L'Irlanda è la terra del folklore, popolata da creature incantate: gnomi, folletti, fate e streghe

Ed è verde, verde, verde, anche dove le torri in rovina sono grigie,
Ed è verde, verde, verde, tutta la notte e tutto il giorno;
Verde di foglie e verde di prati, verde di edera sul muro,
Ed il trifoglio irlandese benedetto è con il verde più bello di tutti.
~Mary Elizabeth Blake~


Conoscete le famose leggende Irlandesi?
Se la risposta è no allora forse è meglio iniziare a raccontarne qualcuna.
L'Irlanda è la terra del folklore, popolata da creature incantate: gnomi, folletti, fate e streghe. Leggende incredibili in cui il terreno si confonde con il mistico in cui troviamo le bellissime ma maligne banshee (gaelico) ovvero donne fatate, la tragica storia d'amore tra Diarmuid e Grainne, la leggendaria Strega Mal.
Ma fra tutti questi personaggi ne emerge uno in particolare: si tratta del celebre Leprechaun, un piccolo folletto calzolaio.
Si narra che questi esseri magici custodiscano vari tesori e se con un po' di fortuna riesci a catturarne uno, con le giuste domande, lui ti indicherà il punto esatto in cui sono seppellite le loro ricchezze.
Questa storia non suona un po' familiare?
Agli abitanti del sud Italia potrebbe infatti riportare alla mente il popolare Scazzamurill, il piccolo folletto dispettoso che disturba il sonno di chi dorme, che se riesce a toglierli il cappello è possibile ricattarlo e riuscire ad avere dell'oro.

Gli irlandesi sono quindi personaggi veramente variopinti, ma oltre ad essere portatori di leggende sono anche consumatori di alcool. Da loro il weekend inizia con i fiocchi, poiché per eliminare lo stress è meglio prendere una Guinness o un'altra birra a piacere… e quanta birra aggiungerei!
Dal venerdì pomeriggio inizia il loro tempo libero, che viene interamente occupato dalla consumazione di birra fino a indurli a far fare cose veramente strane, come ad esempio andare in giro completamente nudi!

E se questa vi sembra una stranezza, allora è meglio aprir bene le orecchie, in quanto nel parlato quotidiano irlandese le parolacce sono un'usanza assidua. Sembrerebbe infatti che all'interno di una frase ci siano più brutte parole che buone.
Forse le parolacce sono viste negativamente solo da noi?
Non saprei, ma direi che andare in Irlanda sia un buon modo per sfogare le proprie ire.

Tra le varie usanze che descrivono questo popolo troviamo inoltre quella del Thank, ovvero quella del Grazie. È obbligatorio ringraziare sempre chiunque, anche l'autista dell'autobus una volta che si scende dal mezzo e se non lo si fa gli sguardi saranno tutti incentrati su di te, quindi meglio evitare di essere al centro dell'attenzione!
Gli irlandesi sono un popolo molto cordiale e amichevole ma attenti, non cercate mai di dire ad un irlandese che è uguale ad un inglese, poiché lì avrete perso qualsiasi possibilità di instaurare un'amicizia.
Pur essendo in certi versi veritiera come affermazione (soprattutto agli occhi di uno straniero), gli irlandesi non accettano questa similitudine con l'Inghilterra e se ne distaccano totalmente.

L'isola irlandese è costituita da un clima umido e piovoso per quasi tutto l'anno, ma l'oggetto che servirebbe di più, gli abitanti di queste terre non lo utilizzano: trattasi dell'ombrello. Non sono soliti utilizzare quest'ultimo per proteggersi dalla pioggia. Che sia a causa del troppo vento, ancora non si sa con certezza, ma il fatto che gli irlandesi sono soliti camminare tranquillamente sotto la pioggia senza tornare a casa con una bella polmonite mi dà da pensare. Credo proprio che sia una convinzione del tutto nostra!

Ma tralasciando questi piccoli particolari, l'Irlanda è famosa per la festa di San Patrizio, patrono del Paese. Durante il St. Patrick's Day tutta l'isola si trasforma in una festa e le persone si travestono da Leprechaun con abiti verdi, calzettoni bianchi, cappello a cilindro e con addosso un accessorio a forma di trifoglio ed in tutto ciò non può mancare naturalmente una bella brocca di birra fresca.
Che abbiano quindi inizio i festeggiamenti! Musica, alcool, balli e tante chiacchiere: il St. Patrick's Day cattura centinaia di turisti per assistere a questa spettacolare festa e per immergersi interamente nell'atmosfera irlandese.

E a proposito…voi avete mai catturato un Leprechaun?
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Come sarà organizzata l’opposizione mettiana. “Saremo opposizione esemplare. Non faremo lettere anonime, denunce intimidatorie, nessuna ripicca e ritorsione!”
Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia I pazienti Covid-19 ricoverati sono 34 di cui 17 non vaccinati e 13 con la sola prima dose di vaccino
Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Scende però il numero dei ricoverati
Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale 46.000 articoli sequestrati e 79 denunciati alla Procura della Repubblica
Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico L'ex sindaco: “Abbiamo perso e basta. Lo abbiamo deciso noi. Se volevate una persona che comperasse il consenso della gente non sceglievate me”
A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza Dopo l’aggressione ai gemelli 32enni lo Stato si è presentato compatto a Stornara. Si sarebbe dovuta presentare anche la Politica che governa la nazione
Il sindaco Bonito rinuncia all’indennità di mandato Il sindaco Bonito rinuncia all’indennità di mandato “Il mio impegno per Cerignola sarà totalmente gratuito per tutta la durata del mandato"
Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Salito a 150, dall'inizio dell'emergenza, il numero dei deceduti la cui provincia di residenza non è stata resa nota
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.