one piece film gold verra proiettato in anteprima lucca comics games v x
one piece film gold verra proiettato in anteprima lucca comics games v x
L'ho visto..Al Cinema

ONE PIECE GOLD, l’anime di Oda campione di incassi

Straordinario successo per “One Piece Gold: il film”, tredicesimo lungometraggio ispirato dal famosissimo manga One Piece di Eiichirō Oda



Lunghissime file ai botteghini di tutto il mondo e migliaia di sale gremite. È lo straordinario successo "One Piece Gold: il film", tredicesimo lungometraggio ispirato dal famosissimo manga One Piece di Eiichirō Oda. Presentato in lingua originale in anteprima all'ultimo Lucca Comics & Games, lo scorso novembre, il film è arrivato nei cinema italiani a dicembre, ottenendo un grande successo di pubblico e confermando l'interesse mondiale per le avventure di Monkey D. Luffy.

"One Piece Gold: Il film" ha incassato 5 miliardi di yen al box office giapponese, superando il record del lungometraggio del 2009 "One Piece Strong World". I fatti raccontati nel film sono ambientati dopo la saga di "Dressrosa" in cui Rubber (il protagonista nella traduzione italiana) sconfigge Doflamingo e sono legati ad altri episodi che non seguono lo scorrere della trama principale del manga, quelli di Silver Mine e dello speciale televisivo "Heart of Gold" in cui viene presentato il "cattivo" del film, Gild Tesoro.

La trama è incentrata sulle avventure di Luffy e dei suoi compagni di viaggio all'interno di Gran Tesoro, nave enorme costruita con le sembianze di una vera e propria città che naviga nel Nuovo Mondo. La nave è infatti lunga chilometri e si tratta di un una vera e propria Las Vegas galleggiante, piena di palazzi scintillanti, palme e casinò.

La ciurma entra in uno di questi edifici e le pareti sono dorate, tutto luccica. Iniziano a giocare ai tavoli del casinò e poi vanno in un'altra stanza, in cui si cimentano ad un gioco di dai molto simile a craps. Questo è infatti un gioco di dadi e il suo nome deriva da un termine che significa doppio asso, che è la combinazione più bassa possibile giocando ai dadi. E Luffy, in una delle sue giocate fortunate, riesce proprio a vincere con i due dadi che mostrano la faccia con il punteggio più basso. È spassoso il modo in cui il craps viene qui reinterpretato: un energumeno che tira in alto dadi giganteschi e poi li fa cadere in un contenitore che spaccherà con la testa. Momenti di comicità, che si ripetono a più riprese, come nella corsa tra auto improbabili, in una lunga pista interna al casinò.

Tuttavia non c'è solo divertimento per la ciurma. Gran Tesoro è infatti un paese indipendente dove Marina e Governo Mondiale non possono mettere piede ed in cui è Gild Tesoro a dettare legge grazie alle abilità del frutto del diavolo Gold Gold, che permette al possessore di manipolare le persone. È proprio in questa città galleggiante che l'equipaggio di Cappello di Paglia, capitatovi per caso, cadrà nelle grinfie di Gild Tesoro, personaggio avido e desideroso di vendetta nei confronti dell'equipaggio della Sunny.

È insomma un anime divertente, ma anche un lungometraggio che presenta chiavi di lettura molto più serie di quel che possa sembrare. Come sempre nelle sue opere, infatti, l'autore Oda incorpora all'interno di storie all'apparenza leggere, pesanti critiche ai problemi della società odierna.

One Piece Gold, quindi, nonostante sia uscito da pochi mesi è già uno dei lungometraggi più importanti della saga, sia per le tematiche trattate che per l'utilizzo delle nuove tecnologie, in grado di rendere i combattimenti incredibilmente spettacolari (se avete qualche dubbio andate a cercare la lotta tra Luffy e Gild Tesoro) che per gli immancabili episodi di comicità che vedono protagonisti i componenti della ciurma.

Uno dei migliori film realizzati a tema One Piece, divertente, spettacolare e ricco di spunti di riflessione. Un applauso ai produttori, in grado di realizzare uno spettacolo di due ore in cui sono inseriti citazioni, combattimenti, comicità e colpi di scena. Tutti quegli elementi che hanno fatto del manga di Oda un fenomeno di massa del ventunesimo secolo.


  • cinema
Altri contenuti a tema
Wonder, emoziona il film sulla diversità Wonder, emoziona il film sulla diversità Nell’adattamento del bestseller di R.J.Palacio anche Owen Wilson e Julia Roberts
Nolan racconta la guerra nel suo “Dunkirk” Nolan racconta la guerra nel suo “Dunkirk” Il film narra dell’evacuazione di migliaia di soldati inglesi nel ‘40
Una doppia verità, thriller con Keanu Reeves Una doppia verità, thriller con Keanu Reeves Il protagonista di Matrix nei panni di un avvocato alle prese con un caso oscuro
Arrival, si può comunicare con gli alieni? Arrival, si può comunicare con gli alieni? Il film con protagonista Amy Adams è candidato a otto statuette
Collateral Beauty, cosa si nasconde dietro i drammi della vita Collateral Beauty, cosa si nasconde dietro i drammi della vita Il film commuove ma allo stesso tempo lascia alcune perplessità
Sully, binomio vincente fra Clint Eastwood e Tom Hanks Sully, binomio vincente fra Clint Eastwood e Tom Hanks Il film narra l'incredibile vicenda di cronaca dell'ammaraggio sul fiume Hudson
Foggia Film Festival, chi vuole essere giudice popolare? Foggia Film Festival, chi vuole essere giudice popolare? La kermesse si terrà a Foggia dal 20 al 26 novembre 2016 presso l’Auditorium Santa Chiara
Non è una rete per timidi Non è una rete per timidi L'intimità in piazza web, ma in fondo a chi importa?
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.