Alessandra Leone
Alessandra Leone
Yoga Therapy di Alessandra Leone

Che sacramento sto osso sacro!

Lo yoga ad oggi e’ la pratica che meglio si presta ad aiutarci in ogni disturbo quotidiano fisico e mentale

Il titolo un pò ironico anticipa l'argomento della rubrica di oggi. Siamo infatti arrivati alla parte terminale della nostra colonna vertebrale.

Il nostro osso sacro è formato da 5 vertebre sacrali che con la crescita si fondono tra loro. Nei bambini infatti c'è una maggior mobilità poiché la cartilagine tra le vertebre non è ancora stata sostituita da tessuto osseo.

Il coccige invece è ciò che rimane di una coda preistorica. Osso sacro e coccige insieme alle due ossa dell'anca formano lo scheletro della pelvi.

"Le vertebre lombo sacrali sono strettamente collegate agli organi della riproduzione" (D.Basta – Psiche e malattia). Quindi in psicosomatica gran parte dei disturbi alla zona sacro-coccigea hanno a che vedere con la sessualità, il rapporto di coppia e la procreazione.

Eccessive preoccupazioni per i problemi dei figli, paura di essere poco attraente e mancato appagamento dei propri desideri più intimi andranno a creare dolori o patologie a questo osso. I blocchi sviluppati durante la nostra vita, per esempio "un'educazione religiosa molto rigida e severa o troppa timidezza ed autocontrollo" (D. Basta – Psiche e malattia), remano tutti contro alla salute di quest'area.

Il coccige rappresenta i nostri bisogni fondamentali, è collegato al nostro senso di sopravvivenza. Problemi specifici al coccige possono derivare da una impossibilità di poter far fronte alle necessità più elementari (mangiare, avere una casa) sia nostre sia dei nostri figli.

In realtà tutta l'area anatomica costituente il Cinto Pelvico (sacro+ileo+ischio+pube), a livello psicosomatico può essere trattata insieme dato che sono legate tutte all'aspetto sessuale dell'individuo.

Eccessiva tensione al livello del bacino, che limita molti movimenti tra cui l'apertura delle gambe, è spesso correlata ad una censura della disponibilità sessuale. E' come un' "autocastrazione" che ci imponiamo per educazione ricevuta o una paura di giudizio. Molti uomini con il bacino rigido spesso soffrono di impotenza, molte donne con il bacino rigido si vergognano di essere guardate dagli uomini.

Parlando in modo specifico dell'area anatomica delle Anche invece possiamo incontrare problematiche psicosomatiche aggiuntive. Esse rappresentano infatti la determinazione che abbiamo nell'andare avanti. Spesso ci troviamo di fronte a bivi importanti, dobbiamo prendere decisioni che creano veri e propri dilemmi per paura di come potrebbe poi andare. Una parte di noi vorrebbe andare avanti, mentre l'altra per paura frena. Queste paure e indecisioni si riferiscono quasi sempre ad una scelta che può avere ripercussioni importanti nella nostra vita: un trasloco, un matrimonio, un lavoro nuovo, una separazione, la nascita di un figlio e così via.

Per concludere la trattazione psicosomatica di questa nostra area anatomica, faccio un breve cenno sul nervo sciatico. Questo è il più voluminoso del nostro organismo. Nasce nella regione lombare, attraversa i glutei e scende lungo la gamba. Se il dolore è alto, localizzato a livello del gluteo, le possibili cause psicosomatiche riguardano le paure di perdere il potere che deteniamo, potere inteso come soldi o prestigio.

Per iniziare un lavoro di rilassamento a livello sacro coccigeo pigia con forza la parte terminale dell'arcata plantare, dove inizia il tallone. Sulle tue orecchie invece la zona del sacro è in alto, sul bordo esterno o Elice .

Gli Asana volti alla salute di tutta questa area sono molteplici, eccone alcuni molto efficaci:
  • RISCALDAMENTO DOLCE IN SUKHASANA: 10 rotazioni per parte, 10 antero/retroversioni del bacino.
  • BADDHA KONASANA: o posizione della farfalla. Eseguila per due minuti.
  • SUPTA BADDHA KONASANA: posizione della farfalla da sdraiati. Eseguila per tre minuti.
  • ANANDA BALASANA: posizione del bambino felice. Eseguila da 1 a 3 minuti.
  • MALASANA: posizione della ghirlanda. Tienila per 10 respiri e ripetila tre volte.
  • MAHADEVI ASANA: la posizione della grande dea. Tienila per 20 respiri.
  • MATSYENDRASANA: la posizione del signore dei pesci. Tienila 20 respiri per lato.
  • MATSYA KRIDASANA: posizione del pesce che si dibatte. Rilassati 2-5 minuti per lato.


IMPORTANTE PRIMA DI PRATICARE: Lo Yoga non si sostituisce al tuo medico specialista. Se hai patologie in questa area anatomica prima chiedi informazioni su cosa non devi fare. Se ti sei operato al Bacino o all'articolazione delle Anche da meno di 6 mesi non eseguire gli esercizi sopra riportati.

BIBLIOGRAFIA:
Domenico Basta: PSICHE E MALATTIA -2015-
Gabriella Cella Al-Chamali: IL GRANDE LIBRO DELLO YOGA – Ed. Rizzoli 2009
Claudia Rainville: METAMEDICINA 2.0 – Ed. AMRITA 2000
Swami Satyananda Saraswati: ASANA PRANAYAMA MUDRA BANDHA – Yoga Publication Trust 1969

E SE VUOI DELLE LEZIONI COMPLETE DI YOGA POSTURALE ISCRIVITI ALLA MIA PAGINA FACEBOOK YogaXperience!


BUONA PRATICA!!!


  • notizie
  • Yoga
  • Alessandra Leone
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Yoga Therapy di Alessandra Leone

Yoga Therapy di Alessandra Leone

Yoga, lezione e meditazione

Indice rubrica
Gambe in spalla! 18 maggio 2020 Gambe in spalla!
Curva pericolosa! 11 maggio 2020 Curva pericolosa!
Torcicollo addio! 30 aprile 2020 Torcicollo addio!
Che mal di testa 27 aprile 2020 Che mal di testa
Altri contenuti a tema
Audace Cerignola, Spinelli: «Vivo bene questa esperienza, siamo sempre sul pezzo» Audace Cerignola, Spinelli: «Vivo bene questa esperienza, siamo sempre sul pezzo» Il giovane giocatore in forza all'Audace analizza la sua prima stagione in maglia Cerignola
I positivi al Covid a Cerignola sono 421 I positivi al Covid a Cerignola sono 421 Netto calo dei positivi a Cerignola, dal 5 maggio al 12 maggio 140 in meno
CGIL, CISL e UIL incontrano l’Assessore regionale Raffaele Piemontese CGIL, CISL e UIL incontrano l’Assessore regionale Raffaele Piemontese Le attese della Capitanata legate al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. "La Capitanata lavori a un piano e non a sommatoria progetti"
Progetto “Moro vive”, parteciperà l'I.I.S. “Augusto Righi” di Cerignola Progetto “Moro vive”, parteciperà l'I.I.S. “Augusto Righi” di Cerignola “Moro Vive”: Lunedì 17 maggio incontro con gli studenti dell’I.I.S. “Augusto Righi” di Cerignola
Pallavolo Cerignola, domani sfida contro la capolista Sportilia Pallavolo Cerignola, domani sfida contro la capolista Sportilia Le fucsia in campo per l'orgoglio
Report settimanale, aggiornato al 14 maggio, sui casi Covid gestiti dal Policlinico Riuniti di Foggia Report settimanale, aggiornato al 14 maggio, sui casi Covid gestiti dal Policlinico Riuniti di Foggia Il totale dei ricoverati, positivi al Covid, è di 144
Puglia, tutti i numeri del grano duro. CIA: “Filiera in sofferenza” Puglia, tutti i numeri del grano duro. CIA: “Filiera in sofferenza” Solo in provincia di Foggia 7milioni di quintali, una resa media di 29 quintali per ettaro
Vaccino anti Covid, in Puglia si aprono le prenotazioni per gli over 40 Vaccino anti Covid, in Puglia si aprono le prenotazioni per gli over 40 Ecco il calendario per la prenotazione che parte dalle ore 14:00 di lunedì 17 maggio
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.