Il vero Robinson Crusoe
Il vero Robinson Crusoe
#Coriandoli, curiosità, aneddoti e mirabilia

Il vero Robinson Crusoe

All'isola in cui visse è stato dato il nome di "Isola Robinson Crusoe", ma ad un'altra, la più lontana e sperduta, quello di "Isola Alexander Selkirk"

Le isole Juan Fernández si trovano a 700 chilometri a distanza dalle coste del Cile: natura impervia, incontaminata e selvaggia.
In questo arcipelago, che nei secoli passati era inabitato, si riparavano pirati e corsari per riparare le loro navi, procurarsi acqua e frutta.
E qui, nel 1704, venne abbandonato il marinaio scozzese Alexander Selkirk, con l'accusa di comportamento indisciplinato e litigioso e di aver fomentato la ribellione tra i membri dell'equipaggio del galeone dove era a bordo.
Venne lasciato sull'isola più grande dell'arcipelago Juan Fernández con i soli vestiti che aveva indosso, una copia della Bibbia, viveri per una settimana, un moschetto e polvere da sparo, del rum e tanti saluti.
Selkirk si accorse ben presto con costernazione che l'isola era completamente deserta.
Disperato, si ubriacò fino a stordirsi, pianse, urlò, pregò, poi decise di reagire.
Lo confortava la speranza che prima o poi qualche nave sarebbe passata e lo avrebbe salvato.
Nel frattempo si organizzò. Cibo e acqua non mancavano: sorgenti e alberi da frutta, radici commestibili e persino capre. Le onde avevano riversato sulla spiaggia corde, fili d'acciaio, utensili lasciati da galeoni di passaggio.
Si costruì un rifugio, scuoiò le capre e si confezionò degli abiti, con un'accetta di fortuna uccise dei leoni marini il cui grasso alimentò le sue lampade improvvisate.
Ogni tanto la disperazione lo ghermiva e allora decideva di non mangiare e di non bere per lasciarsi morire.
Ma poi l'istinto di sopravvivenza e il suo temperamento di scozzese indomabile riemergevano prepotenti e andava avanti, lo sguardo affilato sempre rivolto all'orizzonte in attesa di una nave.
I capelli e la barba ormai lunghissimi e incolti, il silenzio forzato interrotto solo dalle sue grida di disperazione, la lotta quotidiana per resistere alle intemperie, ai topi, enormi, che popolavano l'isola e gli rubavano le provviste, alla paura di impazzire.
E finalmente quella nave arrivò. Era il 31 Gennaio 1709 e la nave corsara Duke approdò su quell'isola sperduta dopo che il capitano aveva avvistato da lontano un fuoco e, avvicinandosi, un uomo (ma si faceva fatica a chiamarlo tale date le condizioni in cui era ridotto) che si sbracciava sulla spiaggia.
Non riusciva neppure a parlare, Selkirk, che in cinque anni di solitudine aveva dimenticato l'uso della parola.
Lo rifocillarono sulla nave, lo lavarono e rivestirono e lo portarono in Inghilterra dove la sua storia fece scalpore e corse veloce come il vento.
La sua vicenda di naufrago giunse anche alle orecchie del romanziere inglese Daniel Defoe e sicuramente un po' dell' indomabile corsaro Selkirk palpita nella figura di Robinson Crusoe, il celeberrimo romanzo che lui darà alle stampe nel 1719, dieci anni esatti il salvataggio del marinaio scozzese che, nel frattempo, dopo aver pubblicato le sue memorie, ricominciò la sua errabonda e pericolosa vita di corsaro.
Morirà due anni dopo quel salvataggio clamoroso, mentre si trovava al largo della costa occidentale dell'Africa.
Ora, su quello sperduto arcipelago cileno due isole ricordano la sua incredibile vicenda: all'isola in cui visse è stato dato il nome di "Isola Robinson Crusoe", ma ad un'altra, la più lontana e sperduta, quello di "Isola Alexander Selkirk". A imperitura memoria.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Giuseppe Battiston in "Winston vs Churchill" - Giovedì 28 Marzo 2019 al Teatro Comunale "S. Mercadante" - Cerignola. Giuseppe Battiston in "Winston vs Churchill" - Giovedì 28 Marzo 2019 al Teatro Comunale "S. Mercadante" - Cerignola. Giuseppe Battiston in "Winston vs Churchill" da “Churchill, il vizio della democrazia” di CARLO G. GABARDINI e con Maria Roveran, regia di Paola Rota
"ChocoFun"-  mercoledì 27 Marzo alle ore 17:00 la conferenza stampa a Palazzo Fornari. "ChocoFun"- mercoledì 27 Marzo alle ore 17:00 la conferenza stampa a Palazzo Fornari. Erinnio: Sono lieto di invitare le redazioni giornalistiche, radiofoniche, televisive e i cittadini per la presentazione della Fiera del Cioccolato “ChocoFun” che si terra a Cerignola nei giorni di venerdì 29, sabato 30 e domenica 31 Marzo 2019.
Vivere alla Grande. Il Documentario di Fabio Leli a Cerignola Vivere alla Grande. Il Documentario di Fabio Leli a Cerignola Giovedì 28 Marzo, alle ore 18:00 nella Sala Consiliare di Piazza della Repubblica.
Cerignola: sette arresti nel fine settimana Cerignola: sette arresti nel fine settimana Nei giorni scorsi i Carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno arrestato sette persone.
Rapina una farmacia a Margherita di Savoia e fugge con auto rubata, un andriese arrestato. Rapina una farmacia a Margherita di Savoia e fugge con auto rubata, un andriese arrestato. Aveva rapinato una farmacia di Margherita di Savoia, fuggendo poi a bordo di un'auto rubata. arrestato 41enne di Andria
Cerignola: recuperate due auto rubate, fermato 36enne cerignolano. Cerignola: recuperate due auto rubate, fermato 36enne cerignolano. L’uomo era stato accompagnato sul posto in macchina da un complice e mentre stava tentando di mettere in moto l’auto rubata.
Bandi di evidenza pubblica e concorsi di idee, l’attività Amministrativa dell’Assessore Carlo Dercole -VIDEO- Bandi di evidenza pubblica e concorsi di idee, l’attività Amministrativa dell’Assessore Carlo Dercole -VIDEO- Street Art al “Pala Famila Tatarella”, abbellimento delle panchine in villa comunale, pista cilcabile che collegherà i palazzetti dello sport, lavori allo Stadio Comunale “D. Monterisi”.
Ditommaso: Metta si oppone al ricorso presentato dal Partito Democratico Ditommaso: Metta si oppone al ricorso presentato dal Partito Democratico Aumento TARI: Il Comune di Cerignola ha depositato atto di opposizione al Ricorso Straordinario al Capo dello stato presentato dal Partito Democratico lo scorso dicembre
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.