Veermer, Hitler, Rothschild
Veermer, Hitler, Rothschild
#Coriandoli, curiosità, aneddoti e mirabilia

Veermer, Hitler, Rothschild e quel capolavoro rubato.

Iniziamo da loro, i Rothschild, la famiglia ebrea di Francoforte che per gli storici è stata la più potente e ricca dell'era moderna, paragonati ai Medici del Rinascimento per ambizione, ricchezza e amore per l'Arte.

Iniziamo da loro, i Rothschild, la famiglia ebrea di Francoforte che per gli storici è stata la più potente e ricca dell'era moderna, paragonati ai Medici del Rinascimento per ambizione, ricchezza e amore per l'Arte.
In principio fu il cognome, derivato da quell'insegna del banco dei pegni di proprietà della famiglia, in cui campeggiava uno scudo rosso, in tedesco Roten Schild, da cui, appunto, Rothschild.
Mayer Amschel, il capostipite, era dotato di eccezionale fiuto per gli affari, di smodata brama di ricchezza (e di potere) e di utilissimo opportunismo affaristico; grazie a queste "doti", già alla fine del Settecento, riuscì ad accumulare un patrimonio ingentissimo, partendo da commerciante di monete antiche fino a diventare l'uomo d'affari più influente dell'epoca.
Aveva 10 figli: 5 femmine e 5 maschi. Le prime, per non disperdere le ricchezze, furono indotte a sposare consanguinei (pratica in voga anche in futuro), mentre i maschi, Amschel, Nathan, Salomon, James e Karl, vennero sguinzagliati nelle più importanti città europee del Settecento (nonché punti nevralgici della finanza di allora): Napoli, Vienna, Parigi e Londra (uno rimase a Francoforte) per fondare banche e dominare tutta la finanza e le transizioni commerciali di nazioni, regni e persino papati.
Grazie a intuito formidabile, speculazioni azzardate, fortuna, cinismo e potere, la ricchezza di questa famiglia si moltiplicò in maniera esponenziale; alle banche si aggiunsero finanziamenti a grandiose opere pubbliche (da cui trassero profitti giganteschi), miniere di diamanti e oro, vigneti prestigiosi (come quelli di Château Lafite e Château Mouton da cui derivarono vini prestigiosi e costosissimi) e, soprattutto collezioni d'Arte magnificenti.
Già, l'Arte. I Rothischild furono cultori del bello e della Cultura e si circondarono sempre di Artisti e intellettuali. I migliori.
Tanto per fare un esempio: le figlie di uno dei 5 fratelli, Nathan, ebbero come insegnante di Musica Felix Bartholdy Mendelssohn (anche lui appartenente ad una ricchissima ed influente famiglia ebraica) e Betty, l'amata e bellissima moglie di James fu ritratta nientemeno che dal più grande esponente del Neoclassicismo pittorico, Jean-Auguste-Dominique Ingres ed ebbe come docente di pianoforte Fryderyk Chopin.
Quando Hitler s'impadronì del potere e i Rothschild, Ebrei, divennero i suoi più acerrimi nemici, fece requisire le loro fastose dimore in Francia, e prelevare le sontuose collezioni di opere d'Arte che le abbellivano.
25 carrozze di un treno partirono alla volta di Berlino; a bordo c'erano 21.903 dipinti fra cui il capolavoro di Jan Vermeer, "L'Astronomo", il quadro che più di tutti il Führer agognava.
Saranno i "Monuments men" gli ufficiali americani esperti d'Arte a recuperarlo nel 1944 insieme ad altri 3798 dipinti.
Ora "L'Astronomo" di Vermeer è al Louvre.
Dietro la tela, nascosta agli occhi dei visitatori incantati, vi è una piccola, tragica svastica.
1 fotoVeermer, Hitler, Rothschild
Astronomo quadro dipinto di Jan Vermeer
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Violenta rissa tra connazionali, sei rumeni arrestati. Violenta rissa tra connazionali, sei rumeni arrestati. Violenta rissa tra connazionali. Arrestati a Stornarella sei cittadini rumeni.
Contro lo spreco alimentare il progetto “Equ(A)zione” dell’Ambito Territoriale di Cerignola Contro lo spreco alimentare il progetto “Equ(A)zione” dell’Ambito Territoriale di Cerignola Rino Pezzano: «Vogliamo strutturare la rete di volontariato attraverso un intervento di innovazione sociale»
Cerignola chiede “Giustizia per Donato” -VIDEO- Cerignola chiede “Giustizia per Donato” -VIDEO- Ieri sera la fiaccolata, la tacita, silenziosa, dignitosa, civile richiesta di Giustizia.
Altri 10.000 euro agli oratori. Altri 10.000 euro agli oratori. Pezzano: "Sosteniamo chi lavora per l'aggregazione dei giovani"
“Le fratture da fragilità” il Convegno organizzato dal Centro Medico di Riabilitazione “Centro Vita” -PROGRAMMA IN ALLEGATO- “Le fratture da fragilità” il Convegno organizzato dal Centro Medico di Riabilitazione “Centro Vita” -PROGRAMMA IN ALLEGATO- Scopo del Convegno è consentire a tutti i partecipanti non solo una crescita formativa sull’argomento dalla Prevenzione alla Chirurgia, dalla riabilitazione alla restituzione dell’Autonomia personale
Biologico: Coldiretti Puglia, al via anche in Puglia rotazione colturale per grano a tutto bio. Biologico: Coldiretti Puglia, al via anche in Puglia rotazione colturale per grano a tutto bio. Proficua la collaborazione con il dirigente dell’Assessorato regionale all’Agricoltura Trotta che ha messo nero su bianco la determina.
Elezioni Ue: Cia Puglia chiede la massima attenzione per gli agricoltori pugliesi Elezioni Ue: Cia Puglia chiede la massima attenzione per gli agricoltori pugliesi CIA-Agricoltori Italiani di Puglia chiede ai candidati alle Elezioni Europee di domenica 26 maggio la massima attenzione per il comparto agricolo pugliese.
“La transumanza: storie di vita e di amicizia” all’IC “Carducci-Paolillo” “La transumanza: storie di vita e di amicizia” all’IC “Carducci-Paolillo” Ultimo appuntamento con il curricolo dell’identità dell’istituto cerignolano. Il 29 maggiole classi terze della scuola mediaincontreranno Antonio e Giuseppe Campana, eredi di Nestore Campana, autore de “Il diario del pastore Nestore”, a cura di Silvia Ponti.
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.